Costruiamo un teepee in salotto. Un angolo giochi indoor che fa subito west

Realizzare un teepee nella cameretta dei bambini è facile, veloce e non richiede grande manualità. Ai piccini piace un sacco!

Un campeggio in salotto! Chi non l’ha desiderato, da piccino? Un angolo gioco riparato tutto a misura di bambino, dove giocare e rilassarsi, leggere e divertirsi. E gli adulti, rigorosamente, off.

Bastano due sedie e un telo e la fantasia già vola. Ma possiamo inventarci qualcosa di speciale per un pomeriggio di giochi, una festa di compleanno o il cuginetto che si ferma a dormire.

Il teepee in cameretta

Cercare nascondigli dove giocare inventando storie avventurose è uno dei loro passatempi preferiti di tutti i bambini. Perché quindi non creare un angolo insolito in casa? Costruire una tenda degli indiani fai-da-te è semplice anche per chi ha zero manualità (o quasi).

tenda teepee cameretta bambini

Cosa serve per realizzare il teepee 

  • 4 canne di bambù o bastoni di legno lunghi poco più di un metro e mezzo (si trovano in vendita nei negozi di bricolage o nei garden center).
  • 2 lenzuola da dismettere e cucire insieme, oppure un ampio telo quadrato (3 x 3 metri circa).
  • Spago o elastici di gomma robusti. 
  • Forbici e nastro biadesivo.
  • Pennarelli colorati, lucine a led, un tappeto, cuscini.

Il primo passo è decorare la tenda, se è di tessuto bianco. Potete farlo con i pennarelli, disegnando frecce, piume, piccoli bisonti, sagome delle manine. In alternativa sago e filo, si può tagliare dandogli la forma di un mantello. 

Legate saldamente le estremità dei quattro bastoni con lo spago e apriteli fino a dare alla struttura l’altezza desiderata. Rivestite i bastoni con il telo: per evitare che scivoli a terra potete fissarlo molto semplicemente con del nastro biadesivo.

Posizionate il teepee su un tappeto morbido e riempitelo di tanti cuscini comodi e colorati, una bella coperta calda, dei peluche, un piccolo tavolino.

Realizzare un teepee in cameretta

Luci e decorazioni

Decorate l’esterno come preferite: c’è chi ama il look minimal e allora il teepee va bene così. Ma ecco qualche idea in più tenda: legate alla tenda un bello scialle colorato e un festone di bandierine, che potete acquistare già fatto o realizzare con i bambini.

Tagliate delle aperture a metà tenda per creare delle finestre e con due fettucce permette ai bambini di aprire e chiudere le “porte” della tenda.

Le lucine a led che decoravano l’albero di Natale sono perfette per dare atmosfera e invogliano a utilizzare il teepee anche quando fa buio.

GG Realizzare un teepee camera bambini

Non dimenticate che l’angolo giochi è lo spazio dei bambini: se volete entrare nel teepee chiedete permesso. E fatelo solo e rigorosamente se non avete il cellulare, per regalarvi dieci minuti di autentico floortime, quel piccolo tempo – importantissimo – che riusciamo a trascorrere sul pavimento, per giocare con i nostri, senza pensieri e senza distrazioni.    

Iscriviti alla newsletter

X