Bambini creativi si diventa (basta un aiutino da parte dei grandi)

Dita piccole e veloci scorrono foto, messaggi e applicazioni. I bambini “nativi digitali” trascorrono gran parte del loro tempo libero su tablet, smartphone, computer e videogame e ci lasciano stupiti di fronte all’abilità con cui maneggiano i loro nuovi strumenti di divertimento.
La modalità touch screen è nata circa dieci anni fa e, oltre ad aver modificato completamente il nostro rapporto con la tecnologia, ha avuto un forte impatto sul cervello e sulla psiche, soprattutto quella dei più piccoli.

Se da una parte ha migliorato il coordinamento dei movimenti e velocizzato il processo decisionale, dall’altra ha ridotto la capacità di mantenere a lungo l’attenzione su un compito specifico. La facilità con cui troviamo immediatamente ciò che desideriamo – basta un semplice tocco della mano –  ha ridotto il livello di concentrazione su ciò che stiamo facendo.

Anche la percezione e la gestione del tempo si è modificata. Vi siete mai accorti di quanto passi velocemente il tempo trascorso se smanettiamo con lo smartphone? Quanto sia facile perdere di vista le priorità quotidiane? Gli strumenti tecnologici, così utili e così indispnesabili nella contemporaneità, sono autentici mangiatempo.

A noi genitori spetta il compito di stabilire le regole e le modalità d’uso dei dispositivi tecnologici, sapendo che è una battaglia persa in principio, a meno che non si ricorra a qualche trucco ingegnoso, come quello che domina su tutti: non proibire, ma proporre. Se vogliamo coinvolgere i nostri figli, costruiamo ambienti dove mettere in gioco la fantasia e la conoscenza di sé. 

 

La creatività si impara

I bambini non possiedono, da soli, tutte le chiavi d’accesso utili per liberare le proprie potenzialità creative ed esplorative. Aiutiamoli fornendo loro gli strumenti necessari. Louis Leon Thurstone, ingegnere e psicologo statunitense che è diventato una pietra miliare per gli studi sulla misurazione dell’intelligenza, affermava che: “Nonostante la nostra ignoranza sulla natura del talento creativo, possiamo asserire con buona fondatezza che le condizioni ambientali hanno il potere di favorirlo o di scoraggiarlo”.

Quali sono le condizioni ambientali favorevoli per sviluppare un talento creativo?
– Innanzitutto un attaccamento sicuro alla figura affettiva di riferimento che consenta al bambino di esplorare in tutta tranquillità;
un ambiente ricco di stimoli, interazioni, giochi e oggetti in grado di incentivare la sua vena creativa;
la possibilità di sperimentare le proprie capacità in libertà, senza troppi condizionamenti e restrizioni.

Attrezziamo una zona della casa o della sua cameretta per le attività creative. Un luogo e uno spazio circoscritto dove sia possibile anche sporcare (poi si pulisce tutti insieme!).
Poco importa quale attività creativa sceglierà il nostro bambino: disegno, pittura o manipolazione: ciò che conta è che si diverta e che cresca giocando.

Carioca ha creato una linea di prodotti studiati per favorire la creatività dei nostri bambini – anche i più piccoli – con una scrupolosa attenzione nella produzione e nella scelta dei materiali utilizzati.

 

Fabric Paint – colori per tessuto

Sarà divertentissimo dipingere sulla stoffa con fabric paint, i colori per tessuto con effetto a rilievo. Per fissarli è sufficiente una stiratura delicata.

 

 

Glitter Glue – Colla colorata

Glitter glue è una colla super glitterata, che si usa come una penna ed è fantastica per incollare e decorare in un unico gesto.

 

 

 

Plasty

Per i bambini più piccoli c’è Plasty, la classica plastilina facile da usare che non secca e può essere utilizzata più volte! E’ totalmente priva di glutine, è disponibile in busta da 12 colori, in panetti monocolore oppure si può trovare all’interno delle ricche valigette e secchielli Carioca, dove oltre a plasty in diversi colori, ci sono tanti attrezzi per giocare e imparare: formine a forma di lettere e numeri, spatola per modellare la pasta, mattarello, trifilotto, stencil e forbici.

Decò

E’ una pasta per modellare simile alla creta che si indurisce all’aria senza bisogno di cottura. Per dare un tocco unico e speciale agli oggetti creati, è possibile decorarli con colori ad acqua (tempere o pennarelli) e lucidarli con la vernice protettiva che renderà i colori ancora più vivi e brillanti. In versione bianca o rosso terracotta.

 

 

Bijoux

Tante forme originali e divertenti per creare bellissimi gioielli. Nella confezione ci sono 6 mini pennarelli superlavabili e 2 Glitter Glue per poter personalizzare ogni gioiello e farlo unico.

 

 

Giraffe, elefanti e canguri pop-up

Guardate che divertenti sono questi modelli Pop-Up da colorare e costruire! Giraffe, Elephant & Kangaroo possono essere utilizzati come creativi portapenne o come compagni d’avventura grazie alla loro forma in 3D. Ogni scatola contiene tanti pennarelli superlavabili per decorare i simpatici personaggi.

 

 

 

Barche, aerei e fuoristrada pop-up

Sarà divertentissimo costruire e colorare Mr. Boat, Ms. Wild & Jet Junior! Ogni scatola contiene tanti pennarelli superlavabili per decorare i simpatici personaggi e creare mille giochi avventurosi. 

Maxi Puzzle

E’ un grande puzzle . Grazie alle due facce disegnate può essere interamente colorato. Il cartone molto robusto e gli incastri super precisi rendono il gioco divertente anche per i più piccoli. In più ogni confezione contiene 36 pennarelli superlavabili.

 

 

Tutti i colori presenti nelle confezioni Crea e Gioca sono lavabili, hanno la punta bloccata e il cappuccio ventilato per rendere il gioco sicuro per grandi e piccini.

Articolo realizzato in collaborazione con Carioca

 

Iscriviti alla newsletter

X