Biscotti alla lavanda

Consoliamoci della fine delle vacanze con il dolcetto goloso che profuma di estate: i biscotti alla lavanda. Ce lo propone Valentina Scannapieco, food writer, blogger, illustratrice 

Ingredienti per 30 biscotti alla lavanda

  • 200 g farina
  • 100 g fecola di patate (se non ce n’è in casa si può utilizzare la farina)
  • 2 cucchiaini di lavanda secca 
  • 2 uova
  • 100 ml olio di semi di girasole
  • 100 g zucchero semolato
  • mezzo cucchiaino di bicarbonato
  • 1 limone
  • sale qb
  • crema di mandorle (o nocciole)

La preparazione

In una ciotola versa la fecola e farina, il bicarbonato sciolto in qualche goccia di limone, i tuorli delle uova e lo zucchero. A parte, in un bicchiere versa l’olio e aggiungi la buccia di limone grattugiata. Lascia riposare mentre monti a neve gli albumi con le fruste elettriche.

Quindi unisci sia l’olio aromatizzato che gli albumi all’impasto. Aggiungi qualche seme di lavanda e impasta con le mani fino a ottenere un panetto sodo e liscio.

Quindi riponilo in un contenitore coperto con uno strofinaccio pulito e lascialo riposare in frigo per un’oretta. Trascorso il tempo necessario, stendi l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato e ricava con una formina tonda dei cerchi. 

Crea delle coppie di biscotti: su di uno cospargi del sale e sull’altro applica un foro centrale con un piccolo coppapasta in modo da ottenere delle ciambelline (quest’ultime verranno sovrapposte all’altro biscotto su cui sarà spalmata la crema di mandorle).

Lascia cuocere per 10 minuti in forno ventilato preriscaldato a 180°. 

Fai raffreddare e poi farcisci con della crema alle mandorle.

ricetta lavanda

Altre ricette sul meraviglioso mondo creativo Valentina Scannapieco: occhiovunque.it

Iscriviti alla newsletter

X