Salone del Gusto 2018: le novità e gli appuntamenti per le famiglie

A settembre a Torino l’appuntamento con Terra Madre Salone del Gusto 2018. Quali sono le novità e cosa c’è in programma per le famiglie?

Per quattro giorni a settembre Torino torna a essere capitale internazionale dell’alimentazione buona, pulita e giusta: arriva il Salone del Gusto 2018! Slow Food sbarca in città tra il 20 e il 24 settembre con l’evento più amato da golosi di ogni età.

Food for Change è il tema della dodicesima edizione di Terra Madre Salone del Gusto.  Cibo per il cambiamento è un invito ad attuare, attraverso il cibo, una rivoluzione lenta, pacifica e globale. P perché ognuno di noi può contribuire a costruire un sistema alimentare più buono, pulito e giusto.

Le novità del Salone del Gusto 2018

È una sorta di incrocio tra le passate edizioni quella del 2018: in parte è diffusa in città e in parte si svolge in parte al Lingotto.

Il Mercato con i suoi stand e le sue allettanti meraviglie tutte da scoprire è allestito all’interno di Lingotto Fiere. Qui si sono proposti anche alcuni degli stimolanti appuntamenti di Terra Madre.

I laboratori didattici per scuole e famiglie si svolgono nel Palazzo della Giunta Regionale in piazza Castello. I percorsi di degustazione e scoperta del mondo dei vini avvengono nell’Enoteca che ha come suggestiva location il Palazzo Reale.

Le giornate di Salone portano come ogni anno un ricchissimo calendario di conferenze, laboratori e appuntamenti per andare alla scoperta del mondo del cibo buono pulito e giusto.

Una nuovissima Area Famiglie by GG

Quest’anno Terra Madre – Salone del Gusto offre gratuitamente un’area dedicata a genitori e bimbi, allestita nel Padiglione 3 e gestita da noi di GG – Giovani Genitori.

MAIN SPONSOR
Banca d’Alba
Baule VolanteFior di Loto
Centrale del Latte di Torino
Dyson
Mister Baby
Novamont
Pasta Armando
Sabbiarelli
Yogi Tea

SPONSOR TECNICI
Loacker
Lurisia

Potrete trovare:

Area baby pit stop Unicef per l’allattamento
Spazio relax per genitori e bimbi
Prestito fasce
Passeggino parking
Passeggini di cortesia con prestito gratuito
Spazio giochi attrezzato

Un Salone del Gusto 2018 a misura di famiglia

Avvicinare i bambini a temi importanti come la sostenibilità ambientale e sociale del cibo è da sempre una delle mission di Slow Food. Anche stavolta, al Salone del gusto 2018 sono numerose le attività proposte a giovani e giovanissimi. Obiettivo: l’educazione alimentare e sensoriale, ma proposta in modo ludico e coinvolgente.

I laboratori e i percorsi interattivi pensati per i piccoli visitatori si svolgono all’interno del Lingotto, ma anche altri luoghi in città partecipano all’evento. Ad esempio, il Museo del Risparmio propone i workshop In cucina con For e Mika, Che cosa mangia il mondo e la gara Merenda con furto.

Al laboratorio della curiosità Xké i bambini possono partecipare ai lab Se fossi un altro animale, La Terra: com’era, comè e come sarà e Perché le foglie sono verdi?. Tutti i colori del cibo e L’orto sul balcone sono le proposte del Museo A come Ambiente, mentre Il Magiastorie è l’incontro animato di Binaria.

 

Scuola Internazionale di Alta Gelateria (Piazza del Gelato)

Giovedì 20, venerdì 21 e lunedì 24 settembre ore 11.30
Tre gli appuntamenti organizzati dalla Scuola Internazionale di Alta Gelateria per illustrare ai bambini come si fa il buon gelato artigianale al Salone del Gusto di Torino 2018.

Nella Piazza del Gelato del Lingotto i bambini delle scuole hanno la possibilità di assistere alla creazione di gelati e sorbetti grazie ai corsi coordinati da Roberto Lobrano.

Un percorso divertente, dinamico e coinvolgente per scoprire alcuni segreti del gelato artigianale di tradizione italiana, tra giochi didattici, esercizi di analisi sensoriale e la possibilità di creare i gusti di gelato insieme, degustazioni. Prenotare a segreteria@sidag.it.

 

Eataly  (Pad 3 di fianco alla Sala Azzurra)

GG salone del gusto 2018 gioco

Ogni giorno le Maestre della Didattica di Eataly Lingotto vanno al Salone del Gusto e invitano tutti i bimbi a giocare al Gioco della Gallina di Eataly, per l’occasione in formato gigante, imparando qualcosa di nuovo sul mondo della stagionalità, dei Presìdi Slow Food e molto altro. Per informazioni: didattica@eataly.it.

Da non perdere invece da Eataly Lingotto l’Eataly Slow Party, la grande festa del 20 settembre. Dalle 19.30 si esibiscono le eccellenze enogastronomiche italiane con intrattenimento musicale e un circo. Fino a 12 anni ingresso gratuito.

 

Domori

Uno degli spazi del Salone del Gusto che i bambini ameranno sicuramente è il Cacao Camp, lo spazio di approfondimento dedicato all’immenso mondo del cioccolato coordinato da Domori. Ogni giorno due attività dedicate ai più piccoli: il primo laboratorio, “Come nasce il cacao“, dalle 11 alle 11.30, è un viaggio alla scoperta della storia del cacao (ingresso libero fino a esaurimento posti). Il secondo, “Il piccolo cioccolatiere“, dalle 11.30 alle 12.30, permette ai bambini di divertirsi costruendo la loro tavoletta di cioccolato personalizzata (ingresso su prenotazione).

Ovviamente, c’è molto di più: per il programma completo e le prenotazionicliccare sul sito.

Iscriviti alla newsletter

X