Il Giardino Botanico di Oropa, un’oasi del WWF tutta da esplorare

Un’incantevole Oasi del WWF, dove si vive una bellissima esperienza nella natura, si scoprono piante uniche e tutta l’estate ci sono favolosi laboratori per i bambini

È la meta perfetta per un fine settimana estivo il Giardino Botanico di Oropa: un’oasi naturale incantevole tutta da esplorare con i bambini.

Ospita oltre 500 piante: grandi e maestosi alberi, piante ornamentali da giardino e fiori dai colori sorprendenti. I visitatori possono scegliere se esplorare l’Oasi liberamente oppure seguire alcuni dei percorsi tematici suggeriti all’ingresso.

Una delle caratteristiche che contraddistingue il Giardino Botanico di Oropa è che vi sono coltivate specie tipiche di alta montagna e anche proprie di catene montuose lontane, come l’Himalaya.

Il Giardino Botanico di Oropa per i bambini

Lo stupore, la gioia, l’incanto, sono solo alcune delle infinite emozioni da vivere nell’incontro con la natura. Il Giardino Botanico di Oropa dedica un’attenzione particolare ai piccoli visitatori che qui trovano la combinazione ideale di intrattenimento, natura e stimoli culturali. 

GiardinGiocando è l’attività pensata per i bambini, alla scoperta di piante e fiori, ma anche funghi, rocce, licheni ed animali, accompagnati da Gaia, la ghiandaia mascotte del percorso. L’Albero degli Alberi è dedicato agli alberi più rappresentativi del Giardino. Da ricercare e riconoscere attraverso la forma delle foglie, la sagoma, i frutti.

A caccia della Traccia! è invece dedicato agli animali più o meno visibili nel giardino. Si tratta di 12 piastrelle posizionate lungo i sentieri dell’Oasi, su ognuna delle quali è disegnata la traccia o la sagoma di un animale che abita i territori della Riserva di Oropa.

Appuntamenti d’estate al Giardino Botanico di Oropa

Per la gioia della famiglie, con l’arrivo dell’estate sono ripresi i Pollicini Verdi, i laboratori dedicati a più piccoli. Si svolgono nel pieno rispetto delle norme di distanziamento, a gruppi più piccoli, ancora più coinvolgenti!

Le proposte, sempre diverse, comprendono esplorazioni nel bosco, coinvolgenti letture animate, osservazioni dei micro-mondi, attività artistiche e creative. Per il calendario completo, consultare il sito del Giardino.

Nel frattempo, i genitori possono fare una passeggiata nel Giardino in tutta tranquillità. Anche se al momento le visite guidate sono sospese, c’è la possibilità di fruire gratuitamente delle nuove e divertenti audioguide, con la voce narrante dell’incomparabile Angelo Alberta!

Il Geosito del Monte Mucrone: 4 passi a 360°

La novità dell’estate per i visitatori del Giardino Botanico d’Oropa è la riapertura del Geosito del Monte Mucrone. Attraverso un percorso scientifico a pannelli e un profilo geologico in scala di grandi dimensioni, si scoprono la geologia e geomorfologia dell’alta valle Oropa, un’area caratterizzata da due importanti faglie che tagliano la vallata.

Il Geosito non è sempre aperto, ma vi si può accedere in speciali giornate per una visita guidata e un’escursione “4 passi a 360 gradi” alla scoperta della storia geomorfologica della Valle Oropa. L’attività è gratuita, consigliata a famiglie con bambini e si svolge con un Accompagnatore naturalistico abilitato. Quest’estate il Geosito sarà aperto al pubblico: domenica 12 luglio, 26 luglio, 16 agosto, 23 agosto.

Sono previsti due turni, alle 10.30 e alle 14.30.

La prenotazione è obbligatoria allo 015.2523058 o attraverso il modulo online sul sito del Giardino Botanico di Oropa.

Giardino Botanico di Oropa (Biella)

WWF Oasi e Aree Protette Piemontesi OdV

Tel. 015 2523058 | www.gboropa.it

[codepeople-post-map id="101742"]

Iscriviti alla newsletter

X