Parco di Monza – Monza

Destinazione: il Parco di Monza, un immenso polmone verde a due passi da Milano, il più grande parco europeo cintato da mura (sono lunghe oltre 13 chilometri) ed esteso su quasi 700 ettari. A nord si trovano l’autodromo, il campo da golf, il campeggio e altre strutture sportive; a sud, vicino alla Reggia, capolavoro neoclassico del Piermarini costruito alla fine del XVIII secolo come dimora estiva per Ferdinando I d’Austria, governatore della Lombardia, c’è la zona più adatta alle famiglie con bambini. All’ingresso di Porta Monza c’è l’info point, qualche passo e c’è il noleggio bici (3 euro all’ora). Proseguite per un centinaio di metri e vedrete sulla vostra destra una costruzione in mattoni: è la Torretta viscontea all’interno dei giardini reali, una costruzione ottocentesca che ospita un bar. Si susseguono meraviglie botaniche, tra alberi secolari, roseti storici, laghetti fino ad arrivare ai prati e all’area giochi della Cascina del Sole. Con la bici invece si può proseguire nell’esplorazione del parco, arrivando per esempio fino a Villa Mirabello, una splendida dimora secentesca che oggi ospita spesso mostre interessanti, oppure fino al Centro ippico Santa Maria alle Selve, per mostrare ai bambini i cavalli o anche concedere loro una prima emozionante esperienza in groppa ai pony. Un po’ più lontano si trova la Cascina Molini San Giorgio, una fattoria con tanti animali. Andate a cercare i due monumenti più moderni del parco, la Voliera per umani, realizzata nel 2006 da Giuliano Mauri, e Lo scrittore di Giancarlo Neri, del 2005. Ci sono anche due itinerari pensati apposta per i bimbi: “Sui sentieri dei cavalieri e delle streghe” e “Sui sentieri degli gnomi del Parco”. All’info point vi daranno le indicazioni e anche le storie piene di poesia legate ai diversi luoghi toccati dai sentieri, da raccontare ai bambini lungo il cammino. Non manca un simpatico trenino, funzionante il sabato pomeriggio e la domenica fino al 31 ottobre (al costo di 2 euro), per un giro di una mezz’ora nel parco, visitandone i luoghi più suggestivi. Se vi resta tempo, il Parco offre ancora di più: ad esempio, le attività organizzate per i bambini da Creda (www.creda.it), una Onlus che ha sede nella Cascina Mulini Asciutti e si occupa in particolare di educazione ambientale. Insomma, una visita non basta: vi verrà voglia di ritornare!
Raggiungerlo in macchina è facilissimo, con i mezzi pubblici occorre prendere il treno (Monza si trova sulla linea Milano-Chiasso) e da lì un autobus cittadino.

 
Parco di Monza
Ingressi: viale Cesare Battisti a Monza – via Santo Stefano a Vedano al Lambro (MB) – via Regina Margherita a Villasanta (MB)
Tel. 039 39464213
www.reggiadimonza.it

Indirizzo

Milano (Milano)

Iscriviti alla newsletter

X