Baby music? Ecco le canzoni per bambini più divertenti

La musica è importantissima a tutte le età. Ecco le canzoni per bambini più belle e divertenti. Da ascoltare e cantare insieme!

C’è stato un tempo in cui cercavamo su YouTube i tutorial di make up o le ricette per i cocktail. Ma ahimè, crescendo si cambia. La cronologia delle ricerche ci fa capire che non siamo più quei giovani scapestrati che facevano le tre di notte in giro per locali.

Per carità, le tre di notte le facciamo sempre, ma per cullare il nostro bimbo che ha le coliche. E allora su YouTube andiamo a cercare cose più vicine ai nostri attuali interessi. Ecco qui le canzoni migliori canzoni per bambini che potrete trovare sul web.

La cacca è una cosa seria

Una delle cose più importanti per i bambini è fare la cacca. Se ne fanno troppa si corre dal pediatra perché è brutta, se è troppo poca si corre dal pediatra perché non ce n’è abbastanza. A ognuno la sua. Per accompagnare questo sacro momento, ecco due mirabolanti canzoni che noi ormai ascoltiamo in loop.

La prima è la canzone della cacca targata Zecchino d’oro, un classico tra i classici, perfetta sempre, per bambini di tutte le età. Stesso tema, stesso titolo e risate assicurate anche in questa versione

Il bagnetto

Altro momento topico per ogni bambino è il bagnetto. Se ogni volta che si apre un rubinetto partono urla degne di un film di Dario Argento, potete provare a rassicurare i vostri piccoli con due canzoni perfette. Entrambe fanno parte della raccolta Mamme in Sol e vanno benissimo per i bimbi da zero e tre anni.

Gli animali fanno il bagno è la prima. Siccome tutto il mondo è paese, scopriamo che per tutti i cuccioli di animale il momento del bagnetto è un vero incubo. Tranne che per i pesci, ovviamente.

Una volta preso atto che il bagnetto si deve fare, per rilassarli e dettare i tempi della permanenza in acqua c’è Gocce Azzurre. E per quelli che di lavarsi proprio no, cosa c’è di meglio del Gatto Puzzolone? Un superclassico

Canzoni per bambini seduti a tavola

Per gli amanti del vintage e di Gianburrasca ecco un reperto storico che farà scendere più di una lacrima: Viva la pappa col pomodoro, cantata da Rita Pavone, rigorosamente in bianco e nero, dagli archivi della Rai.

Mangiare si sa, è una cosa seria. A farla da padrone loro, le uniche e inimitabili Tagliatelle di Nonna Pina. Anche se mai, mai, mai avete avuto un bambino in braccio, è una canzone per bambini che conoscete. E se non la conoscete, sarà ben il caso di ascoltarla!

Silenzio, si dorme!

Se il momento difficile arriva la sera, possiamo farci aiutare da qualche ninna nanna.

Vi ricordate “dormono tutti i bambini del mondo…”. La più bella canzone della nanna è La ninna nanna degli animaletti. Questa versione è realizzata dal Piccolo Coro dell’Antoniano.

Dolce, romantica e strappalacrime il giusto, quella made in Zecchino d’Oro del 1970, Ninna nanna del chicco di caffè, ormai è un classico intramontabile. Qui nella versione originale con tanto di Mago Zurlì.

A tutta musica

E per il resto della giornata? Le canzoni non servono solo a scandire i tempi, ma anche per divertirsi, qui via libera alle canzoni per bambini più ballerine di tutte!

A noi piace un sacco Chu Chu Ua, un testo da mimare (lontano parente di quel sempre valido  Gioca Juaer su cui tanto ci siamo divertiti noi da bambini) Chu Chu Ua è spagnoleggiante quanto basta da ballare anche i nonni in piedi sulla sedia.

Sempre spassosa è L’elefante con le ghette. chi non l’ha cantata almeno un centinaio di volte alzi la mano! 

Iscriviti alla newsletter

X