Da oggi senza vaccini non si entra a scuola

Oggi è l’ultimo giorno disponibile per consegnare a nidi e materne la documentazione sui vaccini: a casa i non in regola.

Secondo le fonti ufficiali si tratta di pochi casi in tutta Italia. Sembrano diversi i numeri se si leggono i commenti sui social dei gruppi informali di genitori no vax che cercano soluzioni alternative alla vaccinazione obbligatoria.

La ministra alla Salute Giulia Grillo non ha concesso la proroga richiesta dal ministro Salvini, per cui gli 0-6 anni non in regola coi vaccini, iscritti e inseriti a scuola grazie all’autocertificazione dei genitori, da oggi potrebbero essere allontanati da scuola.

Ancora fermo per il momento invece il provvedimento della multa per i non vaccinati anche della scuola dell’obbligo (7-16 anni).

Iscriviti alla newsletter

X