Family Time: la corsa delle nuvolette

La corsa delle nuvolette

Due batuffoli, due cannucce, un rotolo di scotch di carta. Per un’ora di gioco questi materiali bastano e avanzano: si organizza un gran premio silenzioso e leggero come una piuma. L’idea è del Blog Quandofuoripiove.

 

 

Non perderti il bello dell’infanzia

Quest’estate una mamma, che ha figli ormai grandi, ha trovato un foglio che aveva scritto quando era più giovane. Stava nella casa al mare. Ci portava i bambini, tutte le volte che poteva, per toglierli dall’aria spessa della città. Quando ha ritrovato il foglio era sola, perché l’ex-figlio-piccolo e tre suoi amici (alti, grossi e goffamente pre-adulti) uscivano di continuo inebriati dalla libertà e dalla scimmia per le ragazze. Ha scritto una cosina breve. Leggetela. E voletevi bene.

Non perderti il bello dell’infanzia

 

Le favole al telefono, proprio al telefono!

Squilla il telefono, vai a rispondere tu? Perché a chiamarti è un’attrice o un attore di Campsirago Residenza, proprio come nel libro di Gianni Rodari, con quel ragionier Bianchi di Varese che chiamava la sua bambina tutte le sere per raccontarle una storia.
I bambini possono ascoltare una favola a scelta. La telefonata si prenota a info@campsiragoresidenza.it, la lettura dura circa 20 minuti, l’età consigliata è a partire dai 4 anni, è un servizio gratuito ma c’è un contributo libero per sostenere una struttura che, come tutte le realtà teatrali italiane, sta vivendo una situazione di crisi.

 

Lezioni family con la Scuola di cucina di Antoniano

Un’altra cosa bella? Queste giornate ci fanno riscoprire la gioia di cucinare insieme. C’è un progetto di cui GG si è innamorata e che vi invitiamo a seguire. Sulla pagina Facebook della mensa sociale Antoniano lo chef Giuseppe Boccuzzi ci aiuta a preparare piatti semplici e buonissimi, sostenuto da Alce Nero. Ci sono i video delle ricette, gli ingredienti e la preparazione passo a passo. Stasera pizza! La prossima ricetta mercoledì.

 

 

Mi piace se ti muovi!

Poi piazzate i bambini davanti alla Tv e fategli vedere “Tutti pazzi per Re Julien” su Netflix, lo spin-off di Madagascar che ha come protagonisti i lemuri. 39 episodi da 23 minuti ciascuno, evviva il binge watching! Nota: I primi cinque episodi della serie sono usciti censurati su DeA Kids e Super! Netflix propone la versione hot (comunque adatta a tutti). Grazie a Silvia G. che l’ha segnalata.

 

Iscriviti alla newsletter

X