La magia di Fiabosco, il primo parco emozionale en plein air a misura di famiglie

Primo parco emozionale en plein air sviluppato in Italia, il Fiabosco è amatissimo dalle famiglie.

Si chiama Fiabosco ed è un format vincente. I numeri del primo parco emozionale italiano ne provano il successo: in un anno è stato visitato da oltre 9.000 famiglie, con 10.000 pranzi serviti e 15.000 biglietti venduti.

Cos’è Fiabosco?

Fiabosco è un parco emozionale, un mix tra una passeggiata nella natura, un bosco di fate irlandese, un percorso avventura e uno spettacolo teatrale itinerante che trae ispirazione dalla favole di tutto il mondo.

È nato nel 2018, in provincia di Torino, dall’idea e dall’esperienza di chi da sempre si occupa di family entertainment.

L’obiettivo di Fiabosco è valorizzare il tempo di qualità condiviso dalla famiglia, coinvolgendola in un progetto innovativo, uno spettacolo itinerante en plein air, unico in Europa.

GG fiabosco 4

Storytelling nella natura

Parola usata e abusata, lo storytelling, o più semplicemente l’arte di raccontar storie, è una pratica che pervade la comunicazione odierna.

Si racconta nelle serie TV, nei podcast alla radio, per raccogliere fondi e si racconta, soprattutto, la vita e la quotidianità nei due più celebri e diffusi social media, che hanno fatto del micro blogging la propria fortuna.

Tutte narrazioni mediate, quelle di oggi: dall’etere o, più spesso, da uno schermo e dal digitale. Ma le storie piacciono dall’inizio dei tempi, basti pensare a Gesù e alle sue parabole.

I bambini poi – come affermato dallo scrittore e autore del libro per ragazzi Tre casi per l’investigatore Wickson Alieni, Luca Doninelli, dove si inventa un’auto che va a storie, – sono “affamati” di racconti.  

In questo mood quale miglior posto, quindi, per l’intrattenimento di piccini (e grandi) se non Fiabosco? Un parco che prevede, in armonia con la natura, l’ascolto e la creazione di storie con un intento educativo, attraverso il gioco e lo svago

Un ambiente “sdigitalizzato” che permette alle famiglie di disconnettersi per un po’ e di scoprire il territorio circostante in maniera attenta, consapevole, ecologica, etica e slow.

GG fiabosco 3

Fiabosco in primavera

Ad aprile prende il via la stagione primaverile 2019 del parco emozionale di Castellamonte (TO), con una nuova avventura “a spasso nel tempo”, tutta da sperimentare, dal 27 aprile fino al 9 giugno. 

Il 22 aprile lo staff di Circowow e gli attori di Fiabosco accompagnano le famiglie in un percorso di tre ore tra grandi giochi giganti, momenti liberi di attività nel bosco e racconti animati.

Con la nuova avventura Ritorno al Passato, dal 27 aprile, la principessa Bea deve aiutare il folletto che si nutre di sogni: gli abitanti della Terra non riescono più a sognare e la loro fantasia non è mai stata così in pericolo!

Ripartono, fino al 9 giugno, anche i nuovi laboratori manuali e creativi in famiglia e i percorsi sensoriali.

GG fiabosco in primavera2

Visitatori tutto l’anno

Fiabosco è comunque aperto ai visitatori tutto l’anno, tra effetti magici, costumi originali, storie inedite e scenografie artistiche, ad hoc per ogni stagione.

Fiabosco collabora da anni con le più importanti voci del gioco e dello sviluppo turistico: 

  • ViviParchi,
  • GoBimbo,
  • Family Point,
  • Circowow,
  • Woweventi,
  • Janod,
  • Ferifè,
  • CasaOz,
  • GG Giovani Genitori.

GG fiabosco 9

Indirizzo

Frazione Filia, 70 - Castellamonte (TO)

Iscriviti alla newsletter

X