Gelosie in famiglia

Siamo i genitori di due bambine di 8 e 5 anni che ultimamente stanno diventando molto gelose l’una dell’altra. Non appena si dice una cosa positiva all’una, l’altra insorge subito dicendo “volete più bene a lei che a me”. Lo stesso accade quando ne rimproveriamo una: subito ci dice “lei non la sgridate mai perché le volete più bene”. Siamo consapevoli che un po’ di gelosia tra sorelle ci sta, ma ormai è un continuo. E dire che vogliamo a entrambe un mare di bene, come tutti i genitori, ovviamente!
Sandro e Adriana

Cari genitori, il sentimento che voi descrivete brevemente nella vostra domanda, io lo chiamerei rivalità invece che gelosia. La gelosia è l’emozione che esprime la minaccia di perdere un legame privilegiato alla nascita di un fratellino o all’arrivo del cuginetto nuovo. Quando il legame tra fratelli è già consolidato, si genera la rivalità, un sentimento che serve alla crescita e aiuta i bambini a costruire la propria personalità. La maggiore vede nella sorellina una potenziale antagonista capace di conquistare attenzioni e affetto, e la minore, comprese le maggiori capacità della sorella, prova invidia e desiderio di raggiungere le stesse mete. Sono sentimenti naturali, utili e necessari. La fase evolutiva delle vostre bambine le spinge entrambe verso nuovi obiettivi da raggiungere: una sta affrontando l’ultimo anno di scuola dell’infanzia, mondo in cui è la più “grande”; l’altra avrà iniziato ad affrontare le materie di studio a scuola, le prime interrogazioni, momenti di ansia che spesso portano alla ricerca di maggiori attenzioni a casa. A loro non manca sicuramente il vostro affetto che cercano e sentono, in questo momento, piuttosto, faticano a sentire la solidarietà e l’affetto nel loro legame fraterno. Spingetele a fare qualcosa insieme. Stimolatele attraverso giochi cooperativi come il teatrino delle marionette, per esempio. Sarebbe divertente se riuscissero a inventare qualche bella scenetta per voi o per i nonni. Da sole dovranno imparare a collaborare: dividersi i ruoli, scegliere i personaggi, cercare una storia e attendere l’applauso finale! Oppure coinvolgetele nella scelta di qualcosa di nuovo per la loro cameretta, una sola cosa che sia utile per entrambe, così dovranno venirsi incontro e cercare ciò che accontenta tutte e due. Insomma aiutatele a fare squadra!
Riscoprire il rapporto tra pari le aiuterà a ritrovare un nuovo equilibrio nel rapporto. Durante le loro liti o discussioni non intervenite troppo, lasciate che imparino a gestire la loro rabbia, magari aiutatele a trovare il momento in cui fare pace, così impareranno a fare il classico “passo indietro” che sarà indispensabile per tessere relazioni di amicizie future.

Iscriviti alla newsletter

X