I campi estivi più originali

da | 30 Giu, 2021 | Lifestyle

Bambini eclettici e tanto tempo da recuperare: ci pensano i centri estivi, con proposte per tutti i gusti

Fantasiosi. Sicuramente questa pandemia ci ha reso più fantasiosi. E poi abbiamo voglia di passare del tempo di qualità, ci siamo riempiti di interessi e i bambini, soprattutto loro, hanno tanto tempo da recuperare. Ci pensano i campi estivi con proposte originali e divertenti, davvero per tutti i gusti.

A vela coi delfini all’Isola d’Elba

Ci sono le fattorie con tutti gli animali e poi ci sono i centri ippici per le lezioni di equitazione, ma avreste mai immaginato di far passare ai vostri figli una settimana a vela coi delfini? All’Isola d’Elba si può, durante tutto il periodo estivo.

I ragazzi (dagli undici anni) che parteciperanno alla settimana di corso del Centro Ricerca Cetacei passeranno le giornate in barca a vela, a fare attività di ricerca, avvistamento e osservazione di balene e delfini in libertà fra le isole d’Elba, Capraia, Montecristo, Pianosa e Giglio, e Corsica. Qui le probabilità di avvistamento sono fra le più alte nel Mediterraneo e il mare è incantevole!

Biologi marini in Campania

La Fondazione Dohrn, che cura le attività rivolte al pubblico presso il Centro Ricerche Tartarughe Marine di Portici, in Campania, cerca giovanissimi tra i sei e i tredici anni che vogliano diventare piccoli biologi marini.

La Fondazione quest’anno propone un Programma Estivo di Sensibilizzazione Ambientale – PrESA – con attività didattico formative di riconoscimento degli organismi marini; osservazione al microscopio e esperimenti; creazione di acquari, di un algario e un erbario; escursioni in spiaggia; simulazione di una giornata di cura delle tartarughe marine e tanto altro. Periodo: giugno e luglio.

A salvare le tartarughe in Calabria

Le tartarughe aspettano volontari al Centro di Recupero Tartarughe Marine di Brancaleone, in provincia di Reggio Calabria. I campus sono attivi da giugno a settembre e si richiede una permanenza minima di una settimana, oltre alla maggiore età.

È possibile partecipare dai dodici anni solo se accompagnati da un adulto. Più che di un summer camp si tratta di una vacanza sostenibile e partecipata, durante la quale approfondire e partecipare attivamente al progetto di salvaguardia delle tartarughe marine.

 

centri estivi

 

Summer Camp Lego in Emilia Romagna

L’appuntamento è dall’11 al 17 luglio al Lido degli Scacchi, sulla costa emiliana in provincia di Ferrara, per piccoli progettisti che potranno costruire razzi in movimento, Space Shuttle, Lunar e Mars Rover, coi mitici mattoncini Lego.

Oltre alle costruzioni ispirate allo spazio e a Star Wars e a tanti altri laboratori creativi, i bambini dagli otto ai tredici anni potranno godere della piscina del villaggio e dell’animazione. È possibile la soluzione residenziale con vitto e alloggio o la sola presenza diurna.

A fare la radio in Trentino Alto-Adige

Canazei, sulle Dolomiti Trentine della Val di Fassa, lancia una grande novità per i ragazzi dagli undici ai diciassette anni. Si tratta di un Summer Camp dedicato al mondo Radio, Speaking e Podcast per quei bambini che già sognano di diventare conduttori radiofonici o speaker.

Il campo si svolgerà nel mese di luglio e propone una settimana all’insegna dello speaking, storytelling e podcasting, per imparare a narrare e comunicare correttamente. Gli insegnanti e ospiti accompagneranno i partecipanti nella realizzazione di una scaletta, nella preparazione di una puntata oppure a montare un video perfetto per YouTube

La proposta è pensata in collaborazione con Teen Social Radio, la prima web radio creata durante il lockdown dello scorso anno da adolescenti per adolescenti. Per tutta la durata del campo sarà allestito un vero e proprio studio radiofonico per permettere ai ragazzi di esercitarsi. Oltre alle lezioni, anche tante attività sportive e all’aria aperta.

Fotografi a Milano, corso base e avanzato

Giovani amanti della fotografia, ecco una soluzione per voi! A Milano il campo Teen Click si rivolge a ragazzi dai 14 ai 18 anni a cui dedica corsi base e avanzati sulla tecnica, sulle inquadrature, sui generi e sulla composizione.

Oltre alle lezioni teoriche, sono previste anche esercitazioni pratiche. Il corso si svolge presso la sede dell’Istituto Italiano di Fotografia, in via Enrico Caviglia 3.

Scienza e tecnologia in Piemonte

A Sant’Anna di Valdieri, in provincia di Cuneo, il campo estivo è dedicato a Leonardo da Vinci, il genio che da bambino curioso è diventato un adulto pittore, artista, progettista, esploratore e sperimentatore.

Ogni giorno un tema diverso e sperimentazioni scientifiche da condurre individualmente, a coppie, in gruppo o a squadre per innamorarsi follemente della scienza. 

Seguendo la metodologia STEM (Science, Technology, Engineering, Mathematics), bambini da sette a dieci anni potranno mettersi in gioco con sfide di logica e deduzione, osservazione e scoperta.

La proposta, solo per il mese di luglio, è ideata in collaborazione con Editoriale Scienza e Così per gioco. Include il materiale e vitto e alloggio.

Astronomia al Parco astronomico La Torre del Sole

Tanti piccoli osservatori e appassionati di astronomia si ritrovano dal 14 giugno al 10 settembre 2021 (esclusa settimana dal 9 al 13 agosto) al Parco Astronomico La Torre Del Sole, a Brembate ai Sopra (BG).

Dai sei agli undici anni, dal lunedì al venerdì, e ogni settimana una tematica diversa da approfondire: il sistema solare e gli astronauti, le costellazioni e i buchi neri, solo per citarne alcuni. Tantissime le sperimentazioni ludico scientifiche per stimolare il pensiero creativo e la curiosità verso le scienze astronomiche e non solo.

Magia e Musical in Trentino

Sono due le grandi novità di quest’anno lanciate in Trentino Alto Adige per l’imminente stagione estiva. Due turni, dal 24 al 30 giugno o dal 30 giugno al 6 luglio, a Canazei per il primo summer camp di magia.

I piccoli aspiranti maghi tra i dieci e i diciotto anni potranno passare una settimana insieme a Jack Nobile, Hyde e Sbard95 per apprendere la stupefacente arte della Cartomagia, Cubomagia e Monetomagia.

Sempre a Canazei e Campitello di Fassa arriva anche il primo campo estivo dedicato al Musical: un’arte che unisce tantissime discipline, dal canto alla recitazione, dalla danza alla lingua inglese. Il campo è rivolto a ragazzi dagli otto ai diciotto anni, anche alla prima esperienza. Unico appuntamento, dal 6 al 12 luglio, con possibilità di frequentazione giornaliera o residenziale. E a fine campo è ovviamente previsto uno spettacolo di chiusura.

 

 

Costruire il futuro in Toscana

Si pensa al futuro a Marina di Grosseto, con My Future Plus, il campo dedicato ai ragazzi tra gli undici e i ventuno anni che vogliono prendere consapevolezza di competenze, desideri, sogni per pensare a nuovi progetti da realizzare. Il campo ha un unico turno, dal 3 al 10 luglio ed è possibile parteciparvi in forma diurna o residenziale.

Grazie a Coach professionisti, i ragazzi avranno modo di acquisire strumenti efficaci per l’analisi e l’auto analisi, il problem solving e la gestione del cambiamento. Inoltre, lezioni in lingua inglese e attività all’aria aperta.

Piccoli Archeologi e Paleontologi in Sardegna

Un’esperienza straordinaria quella ideata dal museo PARC a Genoni in Sardegna per giovanissimi dai sette ai dodici anni che vogliono diventare veri archeologi o Paleontologi! Il campo può essere di tre giorni o di una settimana, con proposte da metà giugno a ottobre.

Studio e divertimento con attività per scoprire i segreti di questi lavori affascinanti e poco comuni. Con operatori professionisti sarà possibile simulare lo scavo e la preparazione dei ritrovamenti; nelle sale del museo e in laboratorio si può provare tutta la strumentazione scientifica, studiare fossili e reperti rarissimi.

Durante il giorno anche attività all’aperto e serali, giochi didattici e a tema e pernottamento in agriturismo. Attività e giochi didattici anche la sera prima di pernottare in agriturismo.

Archeologia e arte tra Roma e Napoli

Terme di Diocleziano, Capo di Bove, Palazzo Merulana, Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea a Roma, ma anche Museo Archeologico Nazionale di Napoli: ecco le location dei campi organizzati da CoopCulture. Dall’archeologia all’arte contemporanea, dal teatro alle nuove tecnologie, dalla storia al mito, i campi propongono cinque giorni di scoperta e divertimento, per bambini dai sei anni.

Fino al 13 luglio alle Terme di Diocleziano si compie un lungo viaggio nel tempo: ogni settimana saranno svelate le diverse storie racchiuse nelle terme più grandi dell’antica Roma. I bambini dai sette agli undici anni lavorano invece con arte e nuove tecnologie durante il campus alla Galleria Nazionale, da metà giugno a metà luglio.

L’arte sarà indagata, fotografata, filmata, commentata attraverso la realizzazione di un video con colonna sonora. Attività di gioco e scoperta anche al Museo Archeologico Nazionale di Napoli, dall’11 giugno al 6 luglio per bambini dai sei ai dodici anni e adulti accompagnatori. Ogni giornata sarà dedicata a un’epoca e una civiltà diversa, dalla preistoria all’Impero Romano.

centro estivo

 

Pubblicità
Pubblicità

I più letti

I più letti

In vacanza sui vulcani

I vulcani sono irrequiete montagne che affascinano grandi e piccini, mete ideali per una vacanza originale

Bambini aggressivi: che fare?

Come riconoscere e gestire un eccesso di aggressività? Gestire i bambini aggressivi mette tutti in difficoltà: i consigli delle psicologhe di Completamenti