Il giro del mondo in 12 libri

da | 17 Lug, 2021 | Libri, Libri, Lifestyle, Shopping

“Ogni libro è un viaggio, e l’unico bagaglio che portiamo con noi è l’immaginazione” (Fabrizio Caramagna)

C’era una casa a Mosca (Russia)

Un viaggio in una città e soprattutto in una casa, che inizia nel 1902 e dura più di un secolo.

Qui abita la la famiglia Muromtsev, e poi i loro discendenti, per quattro generazioni, che raccontano non solo la loro storia ma quella di un intero paese.

Un libro pluripremiato, originale nello stile narrativo e dalle scelte grafiche molto particolari.

di Alexandra Litvina e Anna Desnitskaya  – Donzelli Editore 

Donzelli

Atlante leggendario delle strade d’Islanda (Islanda)

Ogni strada e luogo d’Islanda appartiene a una leggenda o a un racconto tramandato oralmente nella storia.

Qui sono i luoghi, le strade, le montagne e tutti gli elementi della natura di quest’isola incantata dell’estremo nord ad essere i principale protagonisti.

Un libro per conoscere la cultura islandese attraverso i miti e i suoi bellissimi paesaggi.

di Jón R. Hjálmarsson – Iperborea 

islanda

Goro Goro (Giappone)

Daruma, un bambino tondo e liscio come un’anguria rotola in lungo e in largo alla ricerca di ciò che lo rende felice, e non si scoraggia mai. Nelle terre di Yamato vivono tante creature straordinarie, così come i racconti che vi si narrano.

Tante storie per parlare sì ai bambini, ma non solo, dei temi più importanti: il valore dell’amicizia e del coraggio, la ricerca della felicità, il potere delle storie, ma soprattutto l’importanza di non arrendersi mai.

di Laura Mai Messina – Salani Editore 

salani

Il colibrì che salvò l’Amazzonia (Brasile)

Scritta in maiuscolo e indicata per le prime letture, questa bellissima storia vede protagonista un piccolo e coraggioso colibrì a cui nessuno crede quando avverte che la foresta sta bruciando.

Ma l’uccellino non si darà per vinto e porterà avanti la sua grande idea per salvare il grande polmone del pianeta.

di Gwendoline Raisson e Vincent Pianina – Babalibri 

libri brasile

New York Mania (USA)

Non è una guida turistica ma un albo di informazioni utilissime per guardare la grande mela con uno sguardo originale. Un microcosmo di vite e storie, narrato da diversi punti di vista: dalla storia all’arte, dalla geografia della città alle abitudini dei suoi abitanti, dai musei alle leggende, dai segreti alla gente che ogni giorno si incontra per le strade della città dei grandi grattacieli.

di Elisabetta Cirillo e Monica Lovati – Rizzoli 

new york mania

Wangari, la madre degli alberi (Kenya)

Wangari Maathai è una bambina di otto anni amante della natura e con una passione sviscerata verso tutto ciò che cresce grazie alla terra. Da grande studia biologia, si impegna in politica e affronta con passione battaglie ecologiche.

L’affascinante storia della prima donna africana a ricevere il premio Nobel per la pace nel 2004.

Di Fulvia Degl’Innocenti – Coccole Books 

coccole books

Rudyard, il bambino con gli occhiali (India)

Rudyard è un bambino che, con sofferenza e determinazione, cerca il suo modo di esprimersi e soprattutto il suo posto nel mondo. In un luogo dove i diritti sono negati, i confini insormontabili e la natura è impervia, prevalgono i ricordi e le emozioni.

di Cinzia Ghigliano – Orecchio Acerbo 

orecchio acerbo

Un’ultima lettera (Grecia)

Costas, il gentile postino di un’isola assolata sta iniziando il suo ultimo giorno di lavoro prima di andare in pensione. La sua divertente giornata è narrata in un piccolo albo rettangolare, proprio come una lettera, che stupisce per la semplicità dei testi e per originalità delle immagini.

Di Antonis Papatheodoulou e Iris Samartzi – Kalandraka 

ultima lettera

I racconti dei vicoletti (Cina) 

Una graphic novel, dai luminosissimi acquerelli color pastello, per raccontare la vita in un modesto quartiere di Pechino attraverso gli occhi della piccola Yu’er e del nonno Doubao. Quattro storie sulla disabilità, il bullismo, i sogni, l’amore, la memoria e l’amicizia, che fanno sorridere e commuovono allo stesso tempo.

di Nie Jun – Bao publishing 

BAO

Portogallo – TRAM 28

Amedeo è un tranviere nella bellissima e colorata Lisbona, ma non è un tramviere come gli altri, perché nella sua lunga carriera ha aiutato tante persone. Guida il celebre tram 28, dove regna il buonumore: su e giù per le colline, tra le curve e i zig zag, una semplice corsa può trasformarsi in un viaggio pieno di sorprese.

di Davide Calì e Magali Le Huche – Curci 

libri portogallo

Mamette (Francia)

Mamette è una bimba sensibile, sempre saltellante e con gli occhioni grandi. Affronta tutte le difficoltà che vita le riserva, piena di gioiose scoperte, di incontri ma anche di tristezze e arrabbiature. Un fumetto da collezione che racconta un’infanzia semplice nella campagna francese degli anni ’30.

di Nob – Tunuè 

tunuè

Kahu e la balena (Nuova Zelanda)

Otto anni, orfana di madre, Kahu è una bambina maori molto determinata. In lei scorre il sangue di un lontano antenato che solcava gli oceani e sapeva comunicare con le balene: ed è proprio lei la predestinata, chiamata a ristabilire il sacro patto tra gli uomini e le balene.

Una storia senza tempo sul valore della famiglia e del rapporto con la natura, per un viaggio nella ricchezza della cultura maori e della Nuova Zelanda.

di Witi Ihimaera – Bompiani 

libri nuova zelanda

Pubblicità
Pubblicità

I più letti

I più letti

In vacanza sui vulcani

I vulcani sono irrequiete montagne che affascinano grandi e piccini, mete ideali per una vacanza originale

Bambini aggressivi: che fare?

Come riconoscere e gestire un eccesso di aggressività? Gestire i bambini aggressivi mette tutti in difficoltà: i consigli delle psicologhe di Completamenti