Jurassic World 

da | 15 Giu, 2022 | Film e Home Video, Lifestyle

A giugno nelle sale il sesto capitolo della saga Jurassic Park

Arriva nelle sale, a ridosso del caldo estivo, il sesto capitolo della fortunatissima saga omonima, Jurassic Park, creata da Michael Crichton, compianto e poliedrico scrittore e sceneggiatore, scomparso nel 2008. 

Jurassic World – Il dominio è il sequel del capitolo distribuito nel 2018, Jurassic World – Il regno distrutto. Questo nuovo lungometraggio riprende la narrazione quattro anni dopo i terribili fatti accaduti ne Il regno distrutto, Nella nuova situazione che si è venuta a creare, dopo la distruzione di Isla Nublar, i dinosauri vivono in tutto il mondo in mezzo agli umani e cacciano insieme a uomini e donne. Ma questo equilibrio è precario, poco stratificato ed è fonte di grande instabilità in tutta la terra. 

Chi tra uomini e dinosauri prenderà il sopravvento? Quali saranno i predatori dominanti nel futuro prossimo? Questi sono solo alcuni dei quesiti che tutti gli appassionati e non della saga dovranno affrontare durante la visione del film diretto da Colin Trevorrow. Quest’ultimo, oltreché regista, è anche comproduttore del film insieme a Steven Spielberg. In Jurassic World – Il dominio, ritornano in scena alcuni storici personaggi apparsi nella prima parte della saga. Tra questi vanno annoverati la paleo botanista Ellie Sattler, interpretata da Laura Dern e il bizzarro matematico, esperto di teorie del caos, Ian Malcolm, interpretato come sempre da Jeff Goldblum. 

Anche per questi nuovi ritorni, dal passato della saga, Jurassic World – Il dominio si configura come il capitolo conclusivo non solo dalla trilogia World, ma anche dell’intera saga. 

Per questo, e per altri motivi, Il dominio è imperdibile per tutti gli amanti del mondo descritto, creato e prodotto nel corso degli anni da Crichton e Spielberg (solo per citare gli autori principali). 

Distribuito dalla Universal Pictures, il film è adatto e pensato per tutta la famiglia: da non perdere. 

Lightyear – La vera storia di Buzz 

Lightyear – La vera storia di Buzz è il nuovo lungometraggio d’animazione della Pixar Animation Studios, il ventitreesimo film della prestigiosa casa che ha rivoluzionato il mondo dell’animazione digitale. 

Come suggerisce il titolo, il film diretto da Angus MacLane è ispirato al personaggio protagonista dell’universo di Toy Story, la fortunata serie prodotta dalla Pixar a partire dal 1995. 

L’astronauta esperto di volo Buzz Lightyear viene catapultato, durante una prova di lancio, a 60 anni in avanti nel futuro. Dopo aver constatato il salto temporale, avvenuto grazie al superamento di un varco spaziotemporale, Buzz Lightyear deve cercare una soluzione per ritornare nel suo tempo. Le cose però si complicano quando, nella nuova dimensione, l’astronauta incontra l’imperatore Zurg, in compagni di Sox, un gatto robotizzato. 

Cinema per famiglie di qualità e di grande intrattenimento. Adatto a grandi e piccini e assolutamente imperdibile per tutti gli amanti della serie Toy Story.

 

Pubblicità
Pubblicità

I più letti

I più letti

Non chiamateli capricci!

Come affrontare queste espressioni di emozioni forti, che ancora chiamiamo “capricci”? Lo spiega Silvia Iaccarino, formatrice e psicomotricista