Le migliori camerette per bambini

Che la cameretta sia per bambini piccoli o per più grandi è uguale: lo spazio deve essere studiato nei minimi dettagli per accogliere tutte le loro esigenze e ovviamente deve essere anche bello!

Spazio per tutto

Anche se lo spazio a disposizione è poco, bisogna trovare il modo di incastrare tutto in cameretta: l’angolo del sonno, quello del gioco e quello dello studio.

È importante che queste aree siano ben riconoscibili e distinte, anche solo con un gioco di colori alle pareti, con superfici diverse a terra o con divisori provvisori e leggeri, come librerie aperte, piante o tende appese. Spagnol Mobili per esempio progetta soluzioni tecniche e innovative che rispettano la sicurezza, la privacy e liberano la creatività.

Bellissimi e molto apprezzati gli angoli-tana: basta una tenda indiana con qualche comodo cuscino dentro. I bambini ameranno nascondersi (e farsi trovare) o rifugiarsi dentro a leggere e rilassarsi.

La disposizione

Ci sono millenni di studi dietro alla disposizione degli arredi per ogni spazio della casa. Secondo il Feng Shui per esempio nella cameretta il letto dovrebbe stare in una posizione tranquilla, con il sostegno di una testata, una parete alle spalle e la possibilità di controllare la porta. Lo stesso vale per la scrivania, da posizionare possibilmente alla luce di una finestra. Il colore influenza il sonno e la concentrazione, ma anche il comportamento. Evitate colori forti come il rosso o l’arancione e prediligete colori pastello.

Leggi anche La cameretta secondo il Feng Shui

Soluzioni salvaspazio

La soluzione più diffusa è quella della cameretta a ponte che occupa una sola parete con un letto singolo tutto circondato di armadi e cassettoni, sia ai lati che sopra. Solitamente sotto il letto ci sono altri cassettoni o un secondo letto a scomparsa. Ce ne sono di ogni modello e stile, di quelli minimali e dalle dimensioni ridotte a veri e propri castelli che si sviluppano in altezza e profondità fino ad ospitare anche tre letti.

Classica anche la soluzione del letto a castello con due o tre letti uno sopra l’altro. Da preferire i letti impilabili (lettini per neonati o letti singoli) se si ha paura di farli dormire in alto. I letti singoli impilabili possono sono più versatili perché le due strutture sono libere e possono essere spostate facilmente all’interno della stanza o in una stanza diversa. Da poco anche Ikea ne ha messo in catalogo un modello.

 

Cameretta compattissima

Alcune soluzioni per la cameretta in formato compatto sono geniali. La struttura Samuel per esempio include due letti, una scrivania con libreria, un cassettone e un armadio. Tutto incastrato in 241 cm di larghezza, 194 cm di profondità e 160 cm di altezza.

 

 

Anche Ferrimobili propone soluzioni compatte per la nanna e lo studio, giustamente e intelligentemente separate da scaffali e mensole eleganti e ordinate. Le composizioni sono piacevoli, dai colori allegri e mai caotiche nonostante la grande capienza e concentrazione.

Il letto è sospeso

Se si vuole rendere la cameretta unica e particolare senza grandi interventi, i letti sospesi di Lago possono fare la differenza, senza bisogno di troppo spazio.

I letti singoli sono grandi quanto quelli tradizionali, ma sono sospesi e progettati come spazi intimi e originali per i sogni dei bambini. Quale bimbo non vorrebbe dormire su una nuvola? Ora è possibile.

 

La cameretta montessoriana per l’autonomia

Per i più piccoli, la cameretta montessoriana può essere una soluzione provvisoria per accompagnare la crescita favorendo la loro autonomia.

Non servono grandi investimenti: il lettino deve essere basso a terra e senza sbarre (va benissimo anche il materasso su un pallet o ci si possono rimboccare le maniche per costruire un lettino stile giapponese); i vestiti, i libri e i giochi devono essere accessibili, a disposizione e altezza dei bambini. Quindi gli spazi vanno organizzati in modo chiaro ma sempre verso terra con librerie e ceste a portata.

Leggi anche Come arredare la cameretta montessoriana

Iscriviti alla newsletter

X