Lezioni sul sofa, il sito web di storie e giochi per bambini

Le scuole sono chiuse, che fare? Nasce “Lezioni sul Sofa”, un sito di storie e giochi per imparare. L’intervista a Matteo Corradini, ideatore del progetto

Lezioni sul sofa non è solo un sito: è una grande libreria per i bambini e soprattutto un grande contenitore di proposte che tende la mano alle mamme e ai papà in un periodo in cui non si va a scuola.

L’idea nasce dagli scrittori per ragazzi Matteo Corradini e Andrea Valente, grazie anche al contributo di altri scrittori e insegnanti, che hanno permesso la realizzazione di una raccolta unica di audio, video, racconti e disegni da colorare.

Matteo Corradini racconta “Lezioni sul sofa”

“Io e Andrea Valente abbiamo scritto a colleghi autrici ed autori raccontando la nostra idea ed invitandoli a partecipare. In modo spontaneo, gratuito, per il piacere di esserci” racconta Corradini.  Ripete spesso che “è stata una follia”, ma l’affetto con cui parla di questa creatura “tutta anima e cervello” è evidente. Come lo è la sua sensazione di aver fatto qualcosa di grande, che meriterà di essere sviluppato e portato avanti.

Il sito è stato lanciato appena qualche giorno fa, su Facebook: “C’è in giro un virus che si chiama Corona. Le scuole sono chiuse. In giro consigliano di non andare. Come fare a scacciare la noia? Ci pensiamo noi scrittrici e scrittori italiani: facciamo noi lezione! Sulle cose più diverse, su quelle che ci piacciono, su quelle che vi piacciono, su quelle che non conoscevate, e su quelle che amate. Sono lezioni a casa, sono lezioni sul sofà”.

Un’idea intelligente, precisa e netta, nata in modo estemporaneo.

Bambini, ragazzi e genitori hanno più tempo da trascorrere a casa? Per evitare la noia i genitori devono inventare qualcosa. Ecco il motivo del grande successo: andare incontro ai genitori, dare loro delle idee.  

Tante proposte varie e divertenti

Lezioni sul sofa è, appunto, un contenitore di proposte. Tutti noi in questi giorni ci siamo guardati intorno, alla ricerca di proposte belle e divertenti, da proporre ai bambini e da fare con loro. Per trasformare queste giornate così lunghe in opportunità. Di fare cose nuove, di approfondire i temi preferiti, avendo per una volta la possibilità di prenderci il tempo che ci va.

I contenuti sono vari, molto brevi o più strutturati: si va dai reading alle schede da colorare, dalle proposte lab agli approfondimenti sulla scienza, dalla botanica all’astrofisica. 

Si naviga con facilità, in modo assolutamente trasversale. Anche qui sta il bello: c’è una proposta di “categorie” con le età indicate, ma il divertimento è proprio passare da una sezione all’altra.

Casa nostra, giorno: Letizia è appassionata di scienze e rincorre gli audio e i reading sul tema, Beatrice è partita da Codino di Chiara Carminati e chi la ferma più.

Quando tutti collaborano a un progetto

La call to action è stata vincente e sorprende per la qualità dei contenuti che sono approdati sulle lezioni sul sofa.  Autrici ed autori hanno scelto di collaborare e di farlo subito, creando addirittura video ad hoc perLezionisulsofa  (probabilmente di notte, per fare prima).

Il risultato è un sito gioioso ed accogliente, una catena di vagoncini colorati (letture-reading-lab-scienze) da assaporare in fila, oppure con tutta calma: nel giro di una manciata di giorni è partito, subito andato in crash e poi felicemente ripartito.

Ora ha una sigla, una pagina Facebook e ha, soprattutto, l’affetto di tutti noi. Il carburante migliore per veleggiare leggero, libero e veloce, trasportandoci nel mondo della poesia e delle cose belle.

Con uno stimolo in più: da questa mattina Matteo Corradini è piacevolmente sommerso di messaggi da parte di famiglie che vivono realtà di “impossibilità a muoversi” prolungate.

“Ne siamo toccati profondamente” racconta “Forse quello che facciamo servirà anche ai ragazzi e alle ragazze costretti in casa non da una quarantena o da un’ordinanza comunale, ma da qualcosa di più potente e duraturo. Noi siamo con loro. Perlomeno ci proviamo”.

E ora tutti a lezione. On the sofa.

Ma che comodità
se la lezione salterò
c’è chi mi aiuterà
scaricando troverò
tutto quel che servirà
per seguire ancora un po’
le lezioni sul sofà.

Iscriviti alla newsletter

X