Lo Yoga della risata fa bene anche ai bambini

Lo yoga della risata è un metodo rivoluzionario per ridere senza motivo: combina gli esercizi respiratori dello Yoga ai benefici della risata, e fa bene sia agli adulti che ai bambini

Lo yoga della risata è una pratica che da anni si sta diffondendo in tutto il mondo. Si ride senza barzellette, gags e umorismo. Si ride e basta, senza motivo. La risata scoppia dal contatto oculare e da esercizi di giocosità e gioia.

Dove nasce lo yoga della risata

Come tutte le pratiche di yoga, anche quello della risata nasce in India. 

É stato un medico indiano, il Dr. Madan Kataria, a mettere per la prima volta in pratica questa filosofia nel 1995, con un gruppo di 5 persone in un parco di Mumbai. 

Da quel giorno, lo yoga della risata è diventato contagioso come doveva essere, e si è rapidamente diffuso in tutto il mondo. Oggi esistono migliaia di Club della risata in oltre 65 paesi del mondo.

Nel 1998, ha istituzionalizzato la “Giornata Mondiale della Risata” (World Laughter Day), che si celebra ogni anno la 1° domenica di maggio: una giornata per ridere a favore della pace nel mondo.

Il messaggio che guida le pratiche del Dr. Kataia è pacifista:

“Ridere non conosce confini, non fa distinzioni di razza, credo religioso o colore ed è un linguaggio universale che può unificare il mondo”

Quali sono i benefici

Lo Yoga della risata si basa sul dato scientifico: il corpo non avverte la differenza tra una risata reale e una indotta, infatti i benefici a livello fisiologico e psicologico sono esattamente gli stessi.

La risata deve essere forte e fragorosa, e per giovare dei benefici deve durare 10-15 minuti. Purtroppo non si tratta di una situazione che ci capita spesso nella quotidianità, in cui le ragioni che ci fanno ridere non sono molte.

Ridere produce endorfina, il cosiddetto ormone della felicità: è in grado di migliorare il nostro umore e prevenire le malattie. 

É  stato scientificamente provato che se lo yoga della risata fosse introdotto nei posti di lavoro diminuirebbe lo stress, aumentando l’energia e quindi la produttività.

E per i bambini i benefici, sono ancora di più: oltre allo stato di benessere, imparano a lasciarsi andare e a esplorare la propria personalità.

Dove e come praticarlo

In molti centri dedicati alle discipline olistiche, sportive o centri culturali, lo yoga della risata non viene proposto come percorso evolutivo ma sottoforma di singoli seminari. Una sessione non ha legami con quella successiva e bastano due incontri per rendersi conto dei benefici. 

I club della risata che organizzano gli contri presenti in tantissime città italiane, eccone alcuni

TorinoClub della risata Scriba, Associazione “Il Cigno e il Labirinto, Il sentiero della natura, Club della risata “Liberi di SorRIDERE” , “Cascina Roccafranca” , Centro Polifunzionale “LA TORRE” , Scuola di Yoga “Om Shanti” , Container Concept Store , “Risate in R.P.O.”

MilanoClub della risata presso C.A.M zona 8, “Scegli di ridere”, “AffoRide”,  “La tana del riccio”, “Pura Gioia”, RIDIAMO… gioia a Milano

NapoliClub della risata, in Via Cilea, zona Vomero

BolognaClub della risata presso Centromovimentosolaris, via Farini 24

Roma: Club della risata “Sunrise”, “Spazio Libero”, “Infernetto Ridens”, Ass. Culturale Gioia Pura, progetto itinerante  “Ridere nei Parchi a Roma e dintorni”, “Ridi Che ti Spassa” 

GenovaClub Associazione Unanimamente” e Club della risata presso sede AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla

Leggi anche –> Hai proprio bisogno di un abbraccio

Iscriviti alla newsletter

X