Avvolti come neonati: dal Giappone arriva l’Otonamaki, un nuovo metodo di relax

Avvolti come neonati e cullati dolcemente: l’Otonomaki è la ricetta giapponese per ritrovare il perduto relax anche da adulti. Una pratica che funziona specialmente per le donne che soffrono di sindrome post-parto, ma dà ottimi risultati – pare – un po’ con tutti i “grandi”.

L’idea è quella di ritrovare la posizione fetale, con braccia e gambe piegate. Dopodiché si viene avvolti completamente dentro un lenzuolo (claustrofobici esclusi) che contiene dolcemente (il lenziuolo di base è bianco, ma si può anche cambiare colore).

Poi, all’interno di quello che ricorda un vero sacco amniotico, si viene cullati dolcemente. A Tokyo e dintorni è la moda del momento: la pratica si chiama “Otonamaki” e aiuta a ritrovare il contatto con se stessi. Chi l’ha provato, giura di aver capito perché i bimbi dormono così bene. Almeno in Giappone.

Iscriviti alla newsletter

X