Il lockdown ha fatto aumentare la miopia dei bambini

In Cina, dopo mesi di isolamento domestico a causa della pandemia di Covid-19, la vista dei bambini è peggiorata 

Posture scorrette, luce artificiale, tempi prolungati di fruizione degli schermi sono tra le cause della “epidemia di miopia” che si sta verificando già da anni

I genitori cinesi sollecitano le scuole ad aiutare a tenere sotto controllo il problema. Secondo un sondaggio pubblicato dal quotidiano cinese China Youth Daily e condotto su 1.505 genitori, l’89,1% degli interpellati si è detto preoccupato per le abitudini dei figli da quando sono rimasti chiusi in casa.

Le preoccupazioni non sono prive di fondamento. Tra gli intervistati, il 50,6% ha riferito un aumento progressivo della miopia nei propri figli, soprattutto tra gli alunni delle scuole medie (61,5%) e delle scuole superiori (56,3%).

I risultati dell’indagine fanno eco a un altro sondaggio condotto dal Ministero cinese dell’Istruzione su 14.532 studenti, secondo cui il tasso di miopia tra gli alunni delle scuole primarie, delle scuole medie e delle scuole superiori cinesi era salito dell’11,7% in sei mesi. (Ansa)

Iscriviti alla newsletter

X