Non il solito sport

Calcio e danza, nuoto e tennis: stufi dei soliti corsi per bambini? Per tutti i genitori alla ricerca di una disciplina sportiva originale, Milano offre una varietà di proposte inusuali e divertenti.

Sub&co.
La passione per il profondo blu con i suoi suoni ovattati non ha età: per prendere la giusta confidenza con l’attrezzatura e imparare a muoversi sott’acqua l’Associazione Divelandia propone corsi per bambini e ragazzini a partire dai 5 anni. Sasy (5 – 7 anni): un’esperienza di snorkeling con la particolarità dell’utilizzo dell’autorespiratore ad aria. L’istruttore accompagna i bambini in una prima esplorazione semi subacquea, muniti di giubbottino galleggiante ed erogatore collegato a una piccola bombola da 3 litri. Seal Team (da 8 anni): cinque lezioni pratico-teoriche in piscina al termine delle quali viene consegnato il primo brevetto riconosciuto PADI. Master Seal Team (da 8 anni): dieci lezioni pratico-teoriche più approfondite. A fine corso i bambini ottengono un diploma e un brevetto (ma ancora per acque confinate). Open Water Diver Junior (da 10 anni): per i ragazzini che non vedono l’ora di scoprire i misteri del mare ecco il primo vero livello di subacquea riconosciuto PADI, con l’abilitazione. Al termine del corso, si potranno immergere sino a una profondità di 12 metri massimo.
CENTRO SPORTIVO TARGHETTI
Via Buozzi, 107 Rozzano (Milano Sud)
Tel. 02 8256373
www.targhettisportingclub.itwww.divelandia.it

Libertà e flessibilità
Al centro sportivo La Comune tutti i corsi dedicati ai bimbi sono monitorati da una pedagogista. Propongono discipline belle che insegnano la consapevolezza del proprio corpo attraverso il movimento. Come la Capoeira (6 – 12 anni): l’arte marziale brasiliana che regala un gran senso di libertà e insegna a relazionarsi con gli altri. Tra musica, canti, movimenti acrobatici e lotta, i bambini sviluppano l’abilità nei movimenti e si divertono un mondo. Gioco-judo è rivolto ai piccoli di 4-5 anni ed è svolto in forma ludica. I piccoli judoka imparano a capire e a misurare la propria forza, le tecniche corrette per cadere senza farsi male, capacità che saranno utili dentro e fuori dalla palestra. Giochi di riscaldamento, singoli e di coppia insegnano la disponibilità verso gli altri, la gioia di aiutare e di essere aiutati. Kung-fu (7 – 11 anni): la tecnica di insegnamento utilizzata con i bambini è differente da quella usata per gli adulti: molto spazio è dedicato agli esercizi che allenano l’intelligenza motoria. Il lavoro di gruppo è finalizzato all’aiuto reciproco per l’apprendimento e non alla vittoria; si impara il controllo dei movimenti, del temperamento e la capacità di concentrazione. L’Aikido (8 – 14 anni) è un’arte marziale che sviluppa la flessibilità del corpo, la concentrazione, l’agilità e la prontezza di riflessi. Un’attività completa quindi, per corpo e mente, a ogni età.
CENTRO SPORTIVO LA COMUNE
Via Novara, 97 – Milano
Tel. 02 4071559
www.la-comune.com

Movimento e concentrazione
Yoga Bimbi (4 – 5 anni) è un’attività psicomotoria e spirituale a base di movimento e divertimento, pensata per divertire e coinvolgere i piccoli, chiamati affettuosamente yogini dalla loro insegnante. Fonde gioco e yoga per insegnare la consapevolezza del proprio corpo, la non violenza e il controllo delle emozioni. Si rivolge invece ai più grandicelli la Scuola di Spada Giapponese (11 – 15 anni): una spada di legno è l’oggetto attraverso il quale i ragazzi si avvicinano all’antica arte del samurai, imparando tecniche di caduta e movimenti di autodifesa sul tatami. Alla base di questo corso, la concentrazione, l’attenzione al movimento, la coordinazione e il rispetto per il prossimo.
CENTRO OPPORTUNITA’ E MOVIMENTO
Via Legioni Romane, 23 – Milano
Tel. 02 4036494
www.la-comune.com

Freestylers
Danza ed elementi acrobatici si fondono per un risultato altamente spettacolare nel corso di Break Dance Junior (da 7 anni). La disciplina nata nei ghetti delle città americane viene insegnata con precisione e metodo in palestra, lasciando comunque molto spazio alla libertà d’espressione individuale. Si chiama Calcio Freestyle Junior (da 6 anni) l’arte del palleggio acrobatico che approda finalmente a Milano. Un’attività frutto di una passione coltivata solitaria o a bordo campo, si è trasformata in una disciplina vera e propria, in cui, con l’allenamento e la costanza, si può migliorare il controllo palla con tutte le parti del corpo. A tempo di musica si imparano varie acrobazie e coreografie sfruttando a dovere testa, schiena, petto e gambe! Lezione di prova gratuita prima dell’iscrizione per verificare attitudini e grado di confidenza con il pallone.
CENTRO SINCRONY ITALIA
Via Wildt, 19/3 – Milano
Tel. 02 26148096 / 02 28097502
www.sincrony.com

Danza sul pony
A Busto Arsizio, in un grande prato verde, c’è un maneggio particolare, La Bastide, dove, accompagnati da un cowboy e da una cowgirl, si impara a montare come nel Far West e a ballare in sella al pony. “Imparare a muoversi a ritmo di musica su un cavallo è un’esperienza unica. – spiega Michela Lomazzi, cowgirl de La Bastide – Occorre avere un grande controllo sui movimenti dell’animale. Sono i bambini che si muovono e fanno marciare il pony al ritmo delle canzoni che hanno scelto, inscenando un piccolo spettacolo (il primo è previsto per il periodo natalizio). Il rapporto con il pony è alla base di tutto il processo didattico: l’avvicinamento del bambino all’animale si basa sul rispetto, che viene coltivato anche nel rapporto con gli altri bimbi. Durante le lezioni al maneggio ai piccoli vengono spiegate le caratteristiche del pony: come comunica con noi, cosa mangia, come si pulisce, dove dorme. Senza mai dimenticare il divertimento della musica e il piacere dell’interagire con l’animale”.
www.labastideasd.com

[Elena Scalmani]

Iscriviti alla newsletter

X