Ocarina Summer Edition: viaggi e vacanze a suon di musica

ocarina mp3
I bambini amano la musica fin da piccolissimi. Sono magneticamente attratti da qualsiasi suono o melodia, che sia il tamburellare delle dita su un tavolo o il battere delle mani a ritmo.

Il perché è ancestrale: la musica è un linguaggio universale, si canta si suona e si balla in tutte le culture del mondo.

La musica rilassa, diverte, riduce lo stress e fa bene al corpo e all’anima.

Il rumore bianco che fa addormentare i neonati

Esistono rumori in grado di far addormentare un bebè molto prima di qualsiasi ninna-nanna. Sono i “rumori bianchi” o “White noises”.

Il rumore bianco è caratterizzato da un suono a bassa frequenza, costante, piatto, coprente e regolare, che assorbe in sé tutti gli altri suoni circostanti. Un esempio? Il rumore dell’aspirapolvere, del phon, della lavatrice, del mare e del vento.

Il motivo per cui questo suono abbia la capacità di rilassare e far addormentare i neonati è ancora incerto ma è molto probabile che la sua qualità e intensità ricordi i rumori uditi dai bambini nella pancia della mamma.

Musica per crescere

Ascoltare musica ha molti effetti benefici: stimola l’attenzione, la memoria, l’apprendimento, il linguaggio, la creatività, le emozioni e l’intelligenza sociale. Per queste ragioni è importante che i genitori incoraggino i propri figli ad avvicinarsi a questa arte espressiva fin da piccolissimi.

Non esistono preclusioni sulla scelta dei generi musicali da proporre ai bambini. Che sia classica, pop o country, ciò che conta è che i brani siano graditi ai piccoli e l’ascolto sia un momento piacevole da condividere con mamma, papà, fratelli e sorelle.

Avvicinarsi alla musica 3.0  ocarina mp3

La musica è cambiata. La sua fruizione è molto più facile e immediata rispetto al passato grazie a servizi e app come YouTube e Spotify, che permettono di attingere a una fonte quasi inesauribile di canzoni e video musicali. Strumenti fantastici per adulti e adolescenti, ma rischiosi per i più piccoli, che possono incappare in filmati o immagini non adatte a loro. Molto meglio optare per dispositivi studiati e realizzati per i bambini.

Ocarina, MP3 per bambini

E’ bella, colorata, ergonomica, maneggevole e intuitiva. Si chiama Ocarina ed è il primo lettore musicale pensato per i bambini. Ocarina è realizzata in gomma alimentare e priva di sostanze tossiche; questo consente l’utilizzo anche da parte dei bebè che possano portarla alla bocca senza rischi.

La sua particolare forma ergonomica la rende maneggevole e adatta anche alle manine più piccole.

L’utilizzo è estremamente facile e intuitivo: ha 4 tasti che comandano tutte le funzioni. Il sistema di gestione del menù permette di garantire il volume sempre adeguato alle orecchie dei più piccoli, sbloccandolo solo quando necessario. 

Tramite il computer e grazie all’ingresso micro USB è possibile arricchire la propria playlist di nuovi contenuti.

Ocarina  può essere utilizzata con o senza cuffie e può essere collegata allo stereo di casa o all’autoradio della macchina, per viaggi divertenti a suon di musica. La batteria è al litio: ricarica in sole 3 ore e ha un’autonomia di riproduzione di 15 ore.

Il display si illumina per permettere l’utilizzo anche al buio.

Ocarina mp3 è disponibile in tanti colori e in edizioni speciali,  ognuna con un significato e un contenuto differente.

Ocarina Summer Edition e i racconti che sanno di mare

Per quest’estate Ocarina presenta “Ocarina Summer Edition“, una versione tutta estiva che sa di caldo, di mare, di lunghi viaggi in auto con mamma e papà e di vacanze. All’interno della Summer Edition, oltre alle tracce tradizionali ci sono tante nuove storie e canzoni che si ispirano al mare.

C’è la storia del “Pesciolino e il grande serpente di mare” di Hans Christian Andersen;

Camù“, la fiaba di un piccolo pescatore e del suo amico pesce arcobaleno;

Vibrissa la foca“, un docu-racconto estratto dalla serie Amici Animali che racconta la giornata di una giovane foca monaca alle prese con il suo primo cucciolo.

E poi canzonette estive ispirate a sonorità surf-sixty, musica classica e nuovi brani in francese, inglese e tedesco nati dalla collaborazione con i più importanti editori europei del settore.

Articolo realizzato in collaborazione con ocarinaplayer ocarina mp3

Iscriviti alla newsletter

X