Rabbia da sfogare? Ci pensa la Rage Room!

Rabbia da sfogare, stress e tensioni non fanno bene. Quando si sta per esplodere (e si vorrebbe spaccare tutto) che fare? Si distrugge una Range Room!

Avete presente quando la rabbia da sfogare, lo stress, la tensione e la stanchezza sono così forti che vorremmo solo tirare un vaso contro un muro, rompere quell’orribile bomboniera o spaccare qualche piatto? Un modo per sfogare tutta quell’energia che, specialmente per i genitori, se viene tenuta chiusa rischia di esplodere? Aggiungiamo bambini che piangono, nottate in bianco, rigurgiti, casa in disordine e il cocktail è servito. Ovviamente distruggere casa non è una soluzione, dopo ci ritroveremmo con altro disordine, oggetti da ricomprare e saremo punto e a capo. Ma chi l’ha detto che dobbiamo per forza rompere qualcosa in casa? Stanno aprendo infatti dei locali che fanno esattamente al caso nostro, le Rage Room o Stanze della Rabbia.

Ciotole, mobili e vasi

Immaginatevi una stanza, in cui tutto quello che c’è possa e debba essere distrutto. Sono queste le Rage Room! Mobili, suppellettili, oggetti di vario genere sono lì per essere spaccati, a mani nude o con attrezzi degni del migliore fracassatore. Nulla è lasciato al caso, si acquistano pacchetti ad hoc che possono essere basic, premium e deluxe in base a quante cose si vogliono rompere. Le sessioni durano tra i 10 e i 45 minuti e vengono forniti tute, guanti, mascherine per proteggere gli occhi e attrezzi come mazze, piedi di porco o martelli. I più intrepidi possono anche scegliere colonne sonore ad alto tasso di energia. Tutto è svolto in sicurezza, prima di prenotare si forniscono i dati e un certificato di sana e robusta costituzione, si sceglie il giorno e l’ora. E si va.

Australia, America, Giappone e ora anche in Italia

Le Rage Room sono un fenomeno che arriva da lontano, ma si sa, la rabbia da sfogare non ha confini. La prima ha aperto a Melbourne e da lì si sono moltiplicate a grappolo in quasi tutti i continenti. Tenersi dentro tutto non è mai una buona idea, riuscire a scaricare la tensione, senza rovinare nulla, sentendosi liberi di urlare, lasciarsi andare agli istinti più primordiali è una cosa che almeno una volta nella vita andrebbe provata. In Italia ce ne sono diverse, le più conosciute sono Altrimenti ci Arrabbiamo a San Lazzaro di Savena, in provincia di Bologna e Anger Game, a Legnano in provincia di Milano. Qui nelle Range Room possono accedere fino a due persone e volendo si possono anche portare oggetti da casa.

Ah, per i più arrabbiati, vendono anche pacchetti multiingresso!

Iscriviti alla newsletter

X