Sette minuti dopo la mezzanotte

Questo film tratto dall’omonimo romanzo di Patrick Ness, lo scrittore britannico che è anche sceneggiatore della pellicola, narra la storia di Conor, un ragazzino che ha la mamma gravemente malata. Il bambino, oltre alla pesante situazione familiare, non se la passa bene neppure a scuola, dove è spesso vittima di bullismo. Ma una notte la sua vita cambia: in suo soccorso arriva uno strano mostro che ha le sembianze di un enorme albero. Per aiutarlo la creatura fantastica inizia a raccontargli delle storie e in cambio ne vuole sentire una da lui. Racconto per immagini di grande profondità, un dramma fantasy legato a temi complessi: la paura della separazione, il rapporto con i coetanei e le difficoltà della crescita. Coproduzione statunitense e spagnola, la regia è stata curata da Juan Antonio Bayona, qui al suo terzo lungometraggio. Film per genitori, adolescenti e bambini grandicelli.

Iscriviti alla newsletter

X