Sognare di ridare l’esame di maturità: ecco il significato

È successo a tutti di sognare di dover ridare un esame, che sia quello di maturità, della patente o universitario. Si tratta di un incubo talmente frequente che Freud lo faceva rientrare nella categoria dei sogni tipici. Ma quando si fa questo sogno e cosa significa?

Sognare di dover dare la maturità

Nel sogno più comune ci si ricorda improvvisamente di non aver dato l’esame di maturità e ci si rende conto di non essere preparati, di non aver studiato e di aver dimenticato tutto. Quindi veniamo presi da un’angoscia destabilizzante, la vergogna e il senso di colpa. Poi – spesso- la consapevolezza nel sonno: ma io sono già diplomato, perché devo fare di nuovo la maturità?

Il significato del sogno di un esame

Questo sogno ha un significato su due piani distinti. Manifesta senz’altro un momento di insicurezza e di paura, il non essere all’altezza dei propri compiti, di quello che ci si aspetta e l’essere inadeguato alla situazione che si sta vivendo o che ci si accinge a vivere. Sognare di dover ridare l’esame di stato, poi, ha un significato ancora più forte rispetto agli esami universitari o alla patente. La maturità è un vero passaggio verso l’età adulta, è una liberazione da una vita (anche scolastica) più protetta. È una fase di emozioni nuove, di insicurezze, di confusione e di grande crescita personale e nelle relazioni con gli altri. Gli esami dell’università invece si affrontano in un’età più adulta e consapevole, quando la maggior parte di noi ha già fatto scelte importanti come andare via di casa o iniziare a lavorare. Sul piano “sociale” può essere invece segno di nostalgia per un periodo di grande condivisione con i compagni, soprattutto se sono molto presenti e disponibili nel sogno.

Che fare?

In sogno vengono fuori messaggi inconsci e emozioni che a volte da svegli non riusciamo a riconoscere. Quindi bisogna vivere l’incubo come un’opportunità. Freud consigliava di leggere questa tipologia di sogni come una consolazione, perché la maturità è stata superata, anche se ci ha fatto paura ed è stato faticoso prepararla; quindi ogni situazione sarà superabile. D’altronde questo sogno è molto più ricorrente in chi l’esame lo ha superato che non tra chi è stato effettivamente bocciato o non lo ha affrontato. Agire: studia, preparati! Questo sogno serve a spronare di fronte alla difficoltà e se si sta vivendo una situazione complicata, fonte di stress, basta impegnarsi come una persona già “matura” appunto.

Quando finisce il sogno

Il sogno dell’esame può riproporsi negli anni, ma è più frequente nei periodi performanti o di ansia per qualche obiettivo o scadenza. Smette insieme alla crescita personale e alla consapevolezza o sicurezza acquisita rispetto ad una scelta. Se non passa? Giocatevi i numeri al lotto: esame di maturità 20; esame di laurea 89; esame già fatto in realtà 44; militare 12!

Iscriviti alla newsletter

X