Nintendo: laboratorio di Videogiochi 

da | 30 Set, 2021 | Cartoleria e Giochi, Partner, Shopping

Con Nintendo 7 lezioni e una demo gratuita per imparare a programmare

Sperimentato nei campi estivi e adottato da numerose scuole primarie e secondarie, Laboratorio di Videogiochi di Nintendo sta suscitando grande interesse tra i docenti, molti dei quali hanno già deciso di usarlo nel prossimo anno scolastico.

L’eccezionale valenza didattica di questo gioco è la sua capacità di insegnare il coding divertendo e appassionando. Giocare e divertirsi diventa ufficialmente un vantaggio competitivo, perché il coding è materia di studio a partire dalla scuola primaria fino ai più alti livelli dell’istruzione superiore.

Bob, Alice e i Nodon di Nintendo

In Laboratorio di Videogiochi il giocatore viene introdotto alle basi della programmazione attraverso sette lezioni narrate da un punto blu chiamato Bob. Tra le lezioni, un punto rosa chiamato Alice mette alla prova la comprensione del giocatore su quello che ha appreso.

La programmazione funziona collegando i “Nodon”, creature amichevoli e simpatiche, ognuna con la propria personalità, che possono essere utilizzate per svolgere compiti diversi. Il Nodon Pulsante rileva la pressione su qualsiasi controller collegato alla console.

Il Nodon Persona riceve queste informazioni e può collegare il segnale a diverse porte. Se per esempio il Nodon Pulsante passa l’informazione al Nodon Persona che la collega alla porta di salto, premendo il pulsante si farà saltare il personaggio.

Sette giochi da personalizzare e condividere

Durante le lezioni, Bob guida il giocatore attraverso diversi passaggi: ogni passaggio guida l’utente nella creazione di un tipo di gioco diverso, per esempio un gioco di combattimento o un vibrante intrattenimento d’azione in 3D. Una volta creato il gioco, l’utente può personalizzarlo, creandone una copia e lavorando in programmazione libera. 

La creazione dei sette giochi consente al giocatore di comprendere i principi di base della programmazione. Al termine del percorso, i giocatori sono in grado di utilizzare le nuove conoscenze, combinare elementi di programmazione e mettersi alla prova con creazioni originali. 

I giochi creati da zero possono essere condivisi tramite Nintendo Switch Online, così anche gli amici, i docenti e i compagni di scuola possono giocarci!

Pubblicità
Pubblicità

I più letti

I più letti

In vacanza sui vulcani

I vulcani sono irrequiete montagne che affascinano grandi e piccini, mete ideali per una vacanza originale

Bambini aggressivi: che fare?

Come riconoscere e gestire un eccesso di aggressività? Gestire i bambini aggressivi mette tutti in difficoltà: i consigli delle psicologhe di Completamenti