La crostata salata, integrale e vegana

La verdura c’è ma non si vede (troppo), sono gustose e facili da preparare, perfette da portarsi dietro in uno dei primi picnic della primavera in arrivo

Crostata integrale con zucchine, fiori di zucca e mentuccia 

Ingredienti

Pasta brisée integrale:

200 gr di farina (w180)

40 gr di farina integrale

100 gr di burro (a temperatura ambiente)

1 uovo

8 gr di zucchero

3 gr di sale

Per la farcitura:

450 gr di zucchine con i loro fiori

50 gr di parmigiano grattugiato 

100 gr di latte

2 uova

1 spicchio d’aglio

Un ciuffetto di mentuccia

Olio evo q.b.

Sale e pepe q.b.

Tortiera o pentola in ghisa non 

smaltata da 22 cm 

Preparazione

Versare in una ciotola la farina, il burro e sabbiare l’impasto a mano o in planetaria con la foglia.

Aggiungere tutti gli altri ingredienti e impastare velocemente. Coprire il panetto con pellicola e lasciare  riposare il frigo per almeno 30 minuti.

Nel frattempo, mondare le zucchine e tagliarle a rondelle sottili. Soffriggerle in padella con olio e uno spicchio d’aglio in camicia per alcuni minuti, facendo in modo che non si sfaldino. Regolare di sale e pepe.

Lavorare in una ciotola la ricotta, le uova, il latte e il parmigiano fino a ottenere un composto liscio. Aggiungere le zucchine, i fiori di zucca  e la mentuccia tritata, mescolare e aggiustare di sale se necessario.

Stendere la pasta brisée e foderare una tortiera precedentemente oleata o imburrata; riempire con la farcitura e decorare a piacere. Cuocere in forno ventilato a 165°C per circa 30 minuti. Servire tiepida.

crostata integrale

Crostata vegana di rose con frolla all’avocado

Ingredienti

Frolla all’avocado:
230 gr di farina (w180)
120 gr di polpa d’avocado frullata
25 gr di acqua fredda
6 gr di sale

Per la farcitura:

6-7 carote di media grandezza
3 zucchine medie (si possono variare le verdure
con peperoni e melanzane)
1 stracchino di riso da 250 gr
50 gr di pesto vegano
Olio evo, sale e pepe q.b.
Foglie di basilico e cerfoglio per decorare

Preparazione

Versare tutti gli ingredienti per la frolla in una ciotola e lavorare velocemente a mano o in planetaria con la foglia, fino ad avere un impasto liscio e omogeneo. Coprire con pellicola e lasciare riposare per almeno un’ora.
Tagliare le verdure per il lato lungo con una mandolina; in una pentola, far bollire acqua leggermente salata e scottare per un minuto le verdure, poche per volta. Far raffreddare in acqua fredda e asciugare con un canovaccio.
Stendere la frolla e foderare una tortiera precedentemente oleata. Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta, mettere sulla superficie un pezzo di carta da forno e coprire con fagioli secchi per una cottura in bianco. Infornare 165°C per circa 15-20 minuti. Spalmare lo stracchino sul fondo della torta livellandolo bene; fare una spirale alternando i vari colori della verdure in modo da creare delle roselline. Versare in una ciotola, olio, sale e pepe e lucidare con un pennello le verdure. Decorare con gocce di pesto, foglie di cerfoglio e basilico. Servire a temperatura ambiente.

crostata alle rose

Iscriviti alla newsletter

X