Notice: unserialize(): Error at offset 851844 of 851968 bytes in /home/www.giovanigenitori.it/wp-content/themes/Divi/core/components/cache/File.php on line 79

Le quesadillas

da | 8 Feb, 2014 | Tutto food

Ingredienti:
– 8 o più tortillas (si trovano al supermercato nel reparto etnico)
– formaggio tipo emmenthal
– 500 gr di petti di pollo tagliato a strisce sottili
– verdura a piacere, come peperoni o zucchini grigliati
– 2 pomodori
– prezzemolo o coriandolo fresco
– 1-2 lime
– 2 avocado se piacciono
– tabasco a piacere per chi ama el fuego

Grigliate il pollo. Per un sapore più messicano, marinate la carne prima della cottura per un’ora in una miscela di succo di lime e olio. Affettate e grigliate le verdure. Affettate il pomodoro e l’avocado. Ungete una padella con poco olio d’oliva e ponetevi una tortilla. Costruite la quesadilla cospargendo la tortilla di formaggio grattugiato e poi disponendo sopra del pollo e delle verdure. Cospargete di prezzemolo o coriandolo tritati e di un altro strato di formaggio. Chiudete con una seconda tortilla. Quando la tortilla di sotto raggiunge una bella doratura, giratela dall’altra parte a mo’ di frittata, facendo attenzione a non disperdere il ripieno dappertutto sui fornelli. Quando anche la seconda parte è dorata, la quesadilla è pronta per essere tagliata a fette e servita. Ripetete il procedimento fino che tutti i commensali siano sazi e contenti.

 

Pubblicità
Pubblicità

I più letti

I più letti

Criticare e correggere: è proprio necessario? 

Focalizzarsi sull’errore, criticare e giudicare non aiuta a crescere. Esiste un metodo alternativo per relazionarci con i nostri figli? L’intervista a Carlotta Cerri, creatrice di La Tela ed Educare con calma

100 cose da fare con i bambini

Si chiama “toddler bucket list” e serve tantissimo quando c’è tempo libero e manca l’ispirazione. Una lista di cose da fare con i bambini a casa e all’aperto

Pavimento pelvico: guida all’uso

Dallo stato di salute del nostro pavimento pelvico dipende il benessere fisico, psicologico e sessuale delle donne, come ci ha raccontato l’ostetrica specializzata Laura Coda