I grandi eventi dell’estate

da | 14 Lug, 2022 | Eventi, In Viaggio, Lifestyle, Sagre e Festival, Spettacoli, Viaggi

Fuochi d’artificio, fiabe e Festival: gli eventi di un’estate che ci regalerà magia, stupore e divertimento

Notte di fiaba, Riva del Garda 

Difficile non conoscerla: da oltre sessant’anni Riva del Garda saluta l’estate con la rassegna Notte di Fiaba, una festa all’insegna del divertimento e della fantasia, quest’anno in programma dal 25 al 28 agosto.

Ogni anno la città è letteralmente invasa da spettacoli, laboratori, giochi, concerti e racconti con proposte per tutte le età, rigorosamente sul tema delle fiabe.

Dal 1999 infatti ogni edizione è incentrata su una storia diversa che fa da filo conduttore per la manifestazione. Il protagonista della fiaba 2022 è D’Artagnan, assieme ai suoi fedeli compagni Athos, Portos e Aramis. E finalmente torna il tradizionale spettacolo dei fuochi d’artificio, a chiudere un programma tutto fantasioso.

Gli appuntamenti di Bellaria Igea Marina

Una costa sempre accogliente e attenta a ogni esigenza quella di Bellaria Igea Marina, che quest’anno, come sempre, propone tantissimi appuntamenti per tutta la famiglia.

Tra i tanti: Dream Film è la rassegna cinematografica dedicata ai bambini, con proiezioni dal 4 luglio al 25 agosto, all’aperto, gratuiti, per chi ama sognare.

Tutti i lunedì sera in piazza Don Minzoni (Bellaria) e giovedì sera in piazzale Santa Margherita (Igea Marina) alle ore 21.30.

E per i genitori “stressati” dalla vacanza coi bambini? Nello stesso periodo, tutti i lunedì, martedì, giovedì, venerdì alle 6.30 arrivano gli appuntamenti I suoni del Sole, con incontri dedicati al relax e alla meditazione, come il rilassamento con Campane Tibetane, il Bagno di Gong o il Bagno Sonoro con Arpa Angelica.

Igea marina

Friku Festival, Macerata

In undici comuni della provincia di Macerata arriva la seconda edizione del Friku Festival, già iniziato a giugno e che prosegue fino al 3 settembre, con eventi adatti a tutte le età ma pensati specialmente per bambini e famiglie.

La rassegna propone spettacoli di arti performative varie, tra teatro di strada, circo contemporaneo, teatro comico-musicale, clownerie, bolle di sapone e magia, con artisti di rilievo internazionale e alcune passeggiate animate. Oltre a regalare momenti di stupore e divertimento, il progetto si pone come sempre l’obiettivo di promuovere il magnifico territorio in cui si svolge.

Tra i tanti artisti segnaliamo la compagnia argentina Duo un piè che il 24 luglio si esibisce a Colmurano; la compagnia anglo-elvetica Banjocircus che presenta due diversi spettacoli il 30 luglio a Loro Piceno e il 31 luglio a Gualdo; la compagnia argentina Bubble on Circus che il 6 agosto a Loro Piceno porta in scena uno spettacolo originale di bolle di sapone, magia e teatro di figura; e gli spagnoli Circus Family On The Road, una famiglia di artisti composta da padre, madre e tre figli tra i 9 e 12 anni che il 13 agosto arriva a Colmurano dopo svariati viaggi in giro per il mondo.

Tutti gli spettacoli sono a ingresso gratuito con accesso consentito sino ad esaurimento dei posti disponibili.

friku festival

Festival internazionale del Teatro per Ragazzi, Porto Sant’Elpidio

Dal 17 al 23 luglio torna a Porto Sant’Elpidio, in provincia di Fermo, il Festival Internazionale del Teatro per Ragazzi, una fra le più importanti manifestazioni dedicate al teatro per l’infanzia e la gioventù.

Il festival, alla sua 33a edizione, ospita ogni anno decine di spettacoli, laboratori, mostre, incontri, eventi teatrali a cui partecipano diverse compagnie teatrali italiane e straniere. In programma anche tanti giochi con le ombre, pupazzi, burattini, marionette, momenti di danza e condivisione di progetti.

La Giuria dei Ragazzi, formata da 150 bambini, assiste a tutti gli spettacoli ed esprime un giudizio di gradimento da “bellissimo” a “noioso”. Lo spettacolo con più voti positivi si aggiudica il Premio!

eventi marche

Festival Artincirco, Bologna

ARTinCIRCO Festival, quest’anno alla sua quinta edizione, vuole essere una festa delle arti che avvicina il pubblico allo spettacolo dal vivo e alla poeticità dell’azione teatrale, musicale e circense, diventando un momento di incontro e condivisione. Iniziato già da aprile, gli appuntamenti dei mesi estivi sono a Minerbio (12-26 luglio) e Ca de Fabbri (9-23 agosto).

Quest’anno sono ospiti del festival artisti internazionali da Argentina, Svizzera e Repubblica Ceca e compagnie italiane per emozionanti appuntamenti di spettacolo che faranno meravigliare grandi e piccini.

eventi estate

Sant’Anna, Ischia

Il 26 luglio è una data sacra per chi vive o frequenta la bellissima Ischia: si tratta infatti del giorno della festa di Sant’Anna, una tradizione del secolo scorso. L’origine della festa?

Il 26 di luglio di ogni anno le donne incinte si recavano in processione a venerare l’effige della Madre della Madonna, in una cappella nella baia di Cartaromana.

Erano accompagnate da un corteo di barche di pescatori, che per celebrare la giornata di festa addobbavano l’imbarcazione con fiori e festoni. Intorno agli anni ’30 fu deciso di premiare la barca più bella, e così iniziò la festosa processione a mare con carri allegorici acquatici, colorati e addobbati, in uno scenario unico e spettacolare.

Sono tantissimi gli spettatori dalla scogliera e dalle barche nella baia, che arrivano ad ammirare lo spettacolo, i fuochi d’artificio e il suggestivo incendio del castello.

eventi estate

Campionato di fuochi d’artificio, Roma

Dall’1 al 10 luglio torna a Cinecittà World il Campionato Italiano di Fuochi d’Artificio. Due fantasmagorici spettacoli a sera con partenze dai tetti dei teatri più alti d’Europa al centro del Parco.

Per questa quinta edizione, ciascun concorrente in gara propone due grandi spettacoli pirotecnici (piroemozionale e piromusicale), illuminando il cielo con scenografie mozzafiato.

Il migliore si aggiudicherà il trofeo. Un totale di dodici spettacoli pirotecnici, in sei giorni di gara, che ogni sera dalle 22.30 illuminano in modo unico il cielo di Cinecittà World.

campionato fuochi artificio

La Luminaria, Catania

La Scala Santa Maria del Monte è il monumento simbolo di Caltagirone (Catania), e diventa ancora più speciale nei giorni di 24, 25 luglio e 14, 15 agosto sempre alle ore 21.30, in occasione de La Luminaria. La scala, in onore del Santo Patrono San Giacomo, diventa appunto “illuminata”.

Una tradizione che nasce nel ‘600 e che ogni anno si ripete magicamente: migliaia di coppi, realizzati a mano secondo un’antica arte tramandata di padre in figlio, vengono appoggiati lungo i gradini della scala per formare un unico disegno. Sul fondo del coppo viene messa della sabbia e sopra una luméra, un piccolo recipiente in terracotta, riempito di olio e con stoppino in cotone.

Sono giorni intensi e molto sentiti quelli che precedono l’accensione del 24 luglio e delle sere dopo. Centinaia di persone giungono alla scala curiosi di scoprire il disegno creato. Bellissimo l’effetto della scala con il disegno illuminato, giusto il tempo fino all’esaurimento dell’olio. E poi al buio, prontamente, gli addetti ai lavori preparano un nuovo disegno per la nuova accensione dei giorni a venire.

luminaria

Pubblicità
Pubblicità

I più letti

I più letti

Non chiamateli capricci!

Come affrontare queste espressioni di emozioni forti, che ancora chiamiamo “capricci”? Lo spiega Silvia Iaccarino, formatrice e psicomotricista