Giochi da viaggio: i progetti “do it yourself” per intrattenere i bambini

Prima di partire per le agognate vacanze, realizziamo insieme ai bambini un mini set di giochi da viaggio, da portarsi dietro, per ingannare i momenti di attesa o durante gli spostamenti.

I giochi da viaggio servono per non trasformarsi in quel tipo di genitori che rifilano il tablet in mano ai bimbi sperando di farli stare buoni a discapito della loro capacità di sopportare un po’ di noia (il tablet qualche volta sì, sempre no!).

Avere pronti dei giochi serve anche per non trasformarsi in quei genitori superstressati che intrattengono i bimbi facendo acrobazie mentre guidano, cercano il binario del treno, portano le valigie e distribuiscono panini per il pranzo.

Un viaggio sereno ha bisogno di organizzazione. Tra i percorsi sul navigatore, la playlist di musica, la preparazione dei panini e dei succhi di frutta, troviamo il tempo per pensare ai giochi da viaggio.

Noi ve ne proponiamo alcuni, da realizzare a casa, assieme ai bambini, da riporre in una scatola e da tirare fuori al momento giusto. 

Occorrono pochi ingredienti di base: una scatola di metallo, come quelle utilizzate per i biglietti da visita o i biscotti, una stampante, carta, colori e un foglio magnetico adesivo.

Giochi da viaggio: il tangram magnetico

Il tangram è un gioco-rompicapo di origine cinese costruito da sette tavolette (tan) inizialmente disposte in quadrato, che si compongono, come un puzzle, per formare figure diverse, utilizzando tutti i pezzi senza sovrapposizioni.

Se non avete modo di procurarvi un foglio adesivo magnetico (lo trovate comunque in vendita online), potete provare a riciclare le calamite di antichi puzzle adesivi o i magneti da frigo che non usate più.

Si comincia stampando la classica forma del tangram (potete usare quella qui sotto) sul cartoncino. Si colorano poi i diversi settori con i pennarelli: ogni forma deve avere un colore diverso.

 

 

Applichiamo sul retro del cartoncino il foglio magnetico adesivo e ritagliamo le forme.

Il tangram è pronto. Per costruire le forme possiamo lasciare viaggiare la nostra immaginazione o stampare i fogli che suggeriscono idee da realizzare: ne trovate alcuni qui pronti da scaricare.

Giochi da viaggio - TangramGiochi da viaggio - Tangram

Il Tangram,  primo dei nostri giochi da viaggio è fatto, pronto per essere utilizzato, applicando le sagome sul coperchio della scatolina di metallo.

Il tris d’emergenza

Per utilizzare la stessa scatolina metallica del tangram con un altro gioco, realizziamo un tris magnetico

Si disegna all’interno della scatola di metallo la base per il tris, con un semplice pennarello indelebile nero.

Con la tecnica usata per il tangram, coloriamo e ritagliamo dal cartoncino piccole pedine magnetiche.

Al posto del classico cerchietto e della X, possiamo fare 5 quadrati azzurri e 5 gialli, o cinque quadrati e cinque cerchi.

Il diario delle vacanze

È un evergreen dell’estate da bambini, il diario estivo: vi si raccolgono i ricordi più belli dei mesi caldi e lo si sfoglia insieme a fine vacanza, con piacere e un filo di nostalgia.

Il diario più bello è quello realizzato dai bambini con le loro mani. Utilizziamo un quaderno avanzato da scuola oppure uno dei grandi raccoglitori ad anelli che non ci servirà nel prossimo anno scolastico.  

GG diario delle vacanze3

Foderiamo la copertina con carta da pacco colorata e decoriamo a piacimento, con scritte, disegni e adesivi.

Dedichiamo le prime pagine al viaggio. Anche il viaggio è parte della vacanza e il diario ci insegnerà a ricordarlo. Ricordiamo di portare sempre, assieme al diario, pennarelli colorati, profumati, con punte e dimensioni diverse.

Incolliamo nelle prime pagine un labirinto, evocativo del percorso che dovremo affrontare per raggiungere la meta: potete scaricarne alcuni qui, pronti da stampare.

giochi da viaggio - labirinto

Procediamo con disegni da colorare e modelli di disegni stuzzicanti da copiare, ne abbiamo selezionati alcuni qui, pronti da scaricare e stampare.

giochi da viaggio - immagini da stampare e colorare

E’ un tipo di attività molto rilassante che ai bambini piace per la sua semplicità. 

Tutte le opere andranno a riempire i fogli bianchi che sono la prosecuzione del nostro diario.

Durante la vacanza, sta alla fantasia dei nostri bambini e ragazzi riempire il diario di avventure e disegni. 

Servirà per ricordare i momenti importanti delle loro vacanze e renderlo bellissimo!

GG lo scrapbooking e arte dei ricordi1tris

 

Articolo realizzato in collaborazione con Epson

Iscriviti alla newsletter

X