Estate al MUSE: scopri le mostre temporanee

da | 24 Giu, 2021 | In Viaggio, Lifestyle, Viaggi

Arte, scienza, fotografia: sono gli ingredienti delle mostre temporanee della proposta estiva del MUSE di Trento

Il MUSE – Museo delle Scienze di Trento – riparte dopo lunghi mesi di chiusura con la campagna  “Fai un salto al MUSE”: perché saltare significa spiccare il volo ma soprattutto tornare, dopo tanto tempo, a vivere il museo nella sua dimensione anche fisica.

Tree Time, un viaggio sensoriale

Tra le novità del 2021, la grande mostra dedicata alle foreste “Tree Time – Arte e scienza per una nuova alleanza con la natura” merita la visita. 

Scrigni di biodiversità e serbatoi di carbonio, le foreste sono tra i più grandi alleati per il mantenimento degli equilibri climatici e atmosferici del pianeta. 

L’esperienza espositiva porta il visitatore a intraprendere una sorta di viaggio multisensoriale sul rapporto tra alberi ed esseri umani – arricchito dai contributi scientifici di studiosi, botanici ed esperti nella gestione forestale – per riflettere sul valore e la necessità della cura di alberi e foreste grazie al contributo artistico di venti artisti nazionali e internazionali.

In esposizione al MUSE fino al 3 ottobre 2021, “Tree Time” è nata dalla collaborazione tra il Museo delle Scienze di Trento e il Museo Nazionale della Montagna di Torino

SARS-CoV-2, storia di un virus

Per rispondere a tutte le domande dei bambini su virus e pandemia, c’è la mostra pop-up “SARS-CoV-2. Storia illustrata di un virus”, a cura dell’illustratrice scientifica Sara Filippi Plotegher, ospitata nella hall del museo fino al 1 agosto 2021. 

Con uno stile grafico autentico e accattivante, caratteristico della graphic novel, l’esposizione mette a fuoco i principali problemi di questo tempo con un linguaggio informale: la pandemia globale e le sfide sociali ad essa collegate.

Questa originale storia illustrata racconta in maniera semplice la conoscenza acquisita dalla scienza e dalla medicina sul nuovo virus, la gestione della malattia e della sua diffusione, le ricadute sulla vita personale e sociale e gli insegnamenti che questo drammatico evento ha portato con sé.  

La mostra è stata realizzata con il patrocinio dell’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari e CISMed.

MUSE

Human Habitat, viaggio tra le risorse del pianeta

Infine, il nuovo spazio espositivo all’aperto allestito nel giardino del MUSE ospita gli scatti di “Human Habitat – Paesaggi dell’Antropocene”.

Un progetto fotografico unico che racconta l’Antropocene, ovvero l’epoca attuale in cui l’azione umana condiziona fortemente l’ambiente terrestre su scala locale e globale.

L’esperienza offerta da questa singolare esposizione porta il visitatore a intraprendere un viaggio aereo sulla superficie del pianeta e su suoi paesaggi, indagando sui temi della produzione, della distribuzione e dello smaltimento delle risorse.

Il tutto visto attraverso gli occhi di talentuosi fotografi contemporanei e le voci di esperti di scienza, arte e filosofi.

Un progetto dell’Associazione Acropoli con la Fondazione Museo Storico del Trentino e il MUSE, con il sostegno della Fondazione Cassa Rurale di Trento, in esposizione fino al 18 luglio 2021.

 

Terre alte – Steve McCurry

Dal 19 giugno al 19 settembre 2021, una mostra inedita a Palazzo delle Albere che racconta la straordinaria carriera di Steve McCurry. Dedicato alle terre e alle genti di montagna, “Terre alte” è un viaggio tra le altitudini del mondo.
 
 
L’Afghanistan, il Tibet, la Mongolia, il Giappone, il Brasile, la Birmania e poi le Filippine, il Marocco, lo Yemen narrano le simbiosi tra popoli, animali e paesaggi secondo la cifra espressiva che ha reso McCurry uno dei fotografi contemporanei più amati.

Centotrenta scatti descrivono il fascino della montagna, la fierezza dei suoi popoli, la struggente bellezza dei suoi paesaggi, l’incanto dei suoi silenzi. 
Le immagini documentano, con potenza inaudita, lo spirito delle vette, la sacralità, gli sguardi e la forza della vita in condizioni estreme.
 
Un progetto di Mart e MUSE, in collaborazione con Sudest57.
 
MUSE

 

Pubblicità
Pubblicità

I più letti

I più letti

In vacanza sui vulcani

I vulcani sono irrequiete montagne che affascinano grandi e piccini, mete ideali per una vacanza originale

Bambini aggressivi: che fare?

Come riconoscere e gestire un eccesso di aggressività? Gestire i bambini aggressivi mette tutti in difficoltà: i consigli delle psicologhe di Completamenti