Green bombs: le iniziative verdi di ottobre

da | 26 Ott, 2022 | Green, Lifestyle

Dal slow working alle batterie di carta: le Iniziative verdi di ottobre per cambiare il mondo

Barbie eco-influencer

Camicia kaki, pantaloncini, stivali, taccuino e binocolo. Fa parte della serie Inspiring women la Barbie in onore di Jane Goodall, etologa oggi 88enne che fece conoscere al mondo la vita dei gorilla di montagna. Il modello è Carbon Neutral, costituito per il 90% da plastica riciclata. Le ragazze oggi – dice la scienziata- non desiderano solo essere star del cinema, ma impegnarsi per il loro ambiente e per il futuro di tutti.

Earth’s Memory

L’estate delle nostre Alpi ha dimostrato una volta di più come lo scioglimento dei ghiacciai sia una preoccupazione urgente e che riguarda ampie parti del nostro territorio.

Il viaggio iconografico e scientifico tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta è l’occasione giusta per ammirare questi scenari naturali meravigliosi e capire meglio le dinamiche che li regolano e gli interventi da pianificare per proteggerli.

La mostra al Forte di Bard ha ricevuto il patrocinio dell’UNESCO e vanta una collaborazione scientifico-divulgativa con l’ESA (European Space Agency), che ha realizzato per il progetto espositivo grafiche animate che presentano i risultati scientifici su immagini satellitari dei siti.

Fino al 13 novembre, Forte di Bard (AO)

La batteria di carta

Biodegradabile, non tossica e molto economica. Ha destato interesse il prototipo della batteria in carta: si attiva bagnandola con dell’acqua che apre il passaggio di cariche tra anodo e catodo. Considerato che in Europa la metà delle batterie non viene riciclata, la sua biodegradabilità alleggerirebbe l’ambiente. Unica accortezza: conservarla lontana dall’umidità per evitarne l’attivazione! 

Slow working

Riuscire a organizzarsi con i mezzi e con la bicicletta, evitando il problema di code, multe e aumento carburanti?

Lo slow working cresce nei numeri e nella soddisfazione di chi ne fa uso.

Provare a pianificare la propria vita con spostamenti sostenibili è un ottimo proposito per quest’autunno. Raccontateci le vostre esperienze!

Birdnet

Anche i ragazzi possono contribuire alla biodiversità con l’app gratuita che registra i canti di più di tremila uccelli. Basta uno smartphone e Birdnet permette di condividere localizzazione e riconoscimento delle specie. Passeggiare in riva al fiume, al lago o in montagna con la curiosità di scoprire sempre qualcosa di nuovo e condividerlo con gli altri.

Il coccodrillo ha il cuore tenero

Ci sono sorelle che marciano come eserciti per rapire baby-sitter e nonne che tengono in piedi tutta la famiglia. Ci sono papà premurosi che sfidano gelo e predatori a costo di far bene il loro mestiere, ma anche mamme che rifilano i propri piccoli ai parenti e persino agli sconosciuti. Willy Guasti del seguito Zoosparkle ci regala un viaggio buffo e divertente per conoscere meglio le strategie dei nostri amati animali.

Il coccodrillo ha il cuore tenero, Rizzoli

coccodrillo cuore tenero

Pubblicità
Pubblicità

I più letti

I più letti

Non chiamateli capricci!

Come affrontare queste espressioni di emozioni forti, che ancora chiamiamo “capricci”? Lo spiega Silvia Iaccarino, formatrice e psicomotricista