Montagna e neve con i bambini

L’inverno 2018 ha portato con sé abbondanti nevicate: approfittiamone per passare piacevoli giornate sulla neve insieme ai bambini. E anche se non siamo amanti dello sci, le alternative per passare un fine settimana in montagna non mancano, con proposte per tutte le età e tutte le indoli, alla scoperta della natura o semplicemente all’insegna del divertimento e del gioco.

GG montagna e neve con i bambini2

Winter Park

Giostre, gonfiabili, slittini, pupazzi e animazione: i parchi gioco sulla neve sono il luogo ideale per un pomeriggio pieno di divertimento, di quelli che faranno andare a dormire presto i bambini lasciandovi la serata libera davanti al caminetto. Ce ne sono praticamente in tutte le principali località sciistiche italiane. In Valle d’Aosta, a Torgnon, c’è un winter park che avvicina i più piccoli agli sport invernali: divertentissima la discesa sul ciambellone gonfiabile.

GG montagna e neve con i bambini3

Sulle Dolomiti trentine, a Obereggen, c’è Brunoland, parco giochi per bambini che prende il nome dalla mascotte, l’orso Bruno. Qui si trova qualsiasi tipo di divertimento: tapis roulant, giostre, un gatto delle nevi, un tunnel innevato, gonfiabili e molto altro.

GG montagna e neve con i bambini4 GG montagna e neve con i bambini5

Sempre in Trentino, sulla Paganella, c’è il Biblioigloo, una struttura dedicata alle attività culturali baby friendly: libri, arte, musica e natura, per un divertimento che sia soprattutto educativo.

A Prato Nevoso, in Piemonte, le attività per bambini sono concentrate in un parco giochi con gonfiabili, una pista per lo snow tubing (la discesa a bordo dei ciambelloni) e un mini adventure park nella neve.

In Lombardia, a Bormio, c’è lo snow park a tema Gormiti, con simpatici slittini a forma di motoretta per far scivolare sulla neve anche i più piccoli.

La pista di pattinaggio, il trenino e il circuito per i quad sono invece ciò che rende così speciale Nevelandia, il parco giochi invernale di Sappada, in Friuli Venezia Giulia;

mentre nella provincia veneta di Belluno c’è il parco Neve Sole, che punta tutto sull’animazione e sulle attività da svolgere in una bellissima baita in legno a misura di bambini.

A spasso tra le renne

GG montagna e neve con i bambini6

Sulla Croda Rossa, montagna immersa nel parco naturale Dolomiti di Sesto, in provincia di Bolzano, vive l’unica colonia di renne italiana. Importate dalla Finlandia una decina di anni fa, le renne si sono velocemente ambientate e la famiglia è cresciuta. I quattro esemplari iniziali (due maschi, Seppl e Rudolf, e due femmine, Rosi e Valentina) hanno dato vita a un gruppo di una decina di esemplari, che è diventato una delle attrazioni più caratteristiche del luogo. Libere nel bosco, spesso si trovano nei pressi delle piste da sci, ma è alla stazione a monte della cabinovia che è più facile fare un incontro ravvicinato con questi imponenti animali, magari dando il loro pasto preferito, ossia muschio islandese e un miscuglio di cereali come dessert. www.trecime.com

Osservare le stelle

GG montagna e neve con i bambini7

Il cielo in montagna, si sa, ha tutto un altro colore. Per questo, nelle belle serate, l’osservatorio astronomico e il planetario di Saint-Barthélemy, a Nus (AO), possono essere il posto perfetto per ammirare e conoscere il firmamento. Tra i più attrezzati e ampi d’Europa, l’osservatorio ha al suo interno un laboratorio eliofisico per l’osservazione del sole mantenendo la vista in sicurezza, una terrazza didattica con sette telescopi e il teatro delle stelle per l’osservazione del cielo a occhio nudo con l’utilizzo di speciali puntatori laser. www.oavda.it

Anche a Cortina d’Ampezzo (BL) il Planetario Nicolò Cusano offre l’occasione di ammirare l’immensità dell’universo, grazie a una cupola di 8,4 metri di diametro. www.cortinastelle.it

Beethoven & friends

Ogni bambino che abbia visto il film Beethoven ha poi chiesto ai propri genitori di avere un San Bernardo. Se un cucciolone in casa vi sembra una scelta impegnativa, sappiate che potete optare per una gita all’omonimo colle che unisce Valle d’Aosta e Svizzera. Qui, soprattutto quando si sciolgono le prime nevi, si possono vedere e coccolare i cani simbolo delle Alpi, che abitano nell’ospizio fondato nel 1050 da San Bernardo di Mentone e oggi condotto dalla Fondazione Barry, che gestisce anche il Musée et Chiens du Saint Bernard, a Martigny. www.fondation-barry.ch

GG montagna e neve con i bambini8 GG montagna e neve con i bambini9
L’abbinamento cani–montagna dà grande gioia anche in Alta Valtellina dove si incontrano i fantastici Alaskan Husky. Il Centro Italiano Sleddog Husky Village di Arnoga, vicino a Bormio, vi invita a guidare la slitta di cani addestrati seguiti da un valido istruttore. L’esperienza in slitta è adatta a tutti. Al di sopra dei 13 anni si prendono le redini in mano, mentre per i più piccoli c’è spazio in una calda sacca. www.huskyvillage.it

In bici e in treno sui monti

Ci sono famiglie particolarmente sportive che trovano sulla neve mille modi per fare attività fisica e stancarsi. Oltre allo sci, che ne direste di una gita in mountain bike (anche elettrica), dotata di apposite gomme per viaggiare sulla neve? A Tognola, in provincia di Trento, i tour partono da 35 euro a persona e durano minimo tre ore, con l’accompagnamento di una guida. Adatti solo ai più fit! www.tognola.it

GG montagna e neve con i bambini10
Per ammirare viste favolose senza far fatica alcuna, il famoso trenino rosso del Bernina è un’opzione davvero divertente per i bambini. Un percorso panoramico che va dai 429 metri di Tirano fino ai 2.253 dell’Ospizio Bernina, lungo montagne, vallate e fiumi da percorrere in una o più tappe sull’espresso più lento d’Europa. www.trenino-rosso-bernina.it

La marcialonga con la neve

GG montagna e neve con i bambini11

La Val di Fassa è la spettacolare cornice della Marcialonga: 70 chilometri di percorso che collega una decina di caratteristici paesini fino a Canazei (TN). Durante l’inverno il percorso della Marcialonga è sempre battuto per permettere ai fondisti gli allenamenti ed è aperto a tutti coloro che vogliono passeggiare sulla neve ammirando lo spettacolare massiccio delle Dolomiti: Sassolungo, Sassopiatto, Cinquedita. Sulla sinistra i fondisti sciano e sulla destra le famiglie hanno pista libera per girare con passeggini. Una bella escursione rigenerante per tutti! www.fassa.com

La neve in Piemonte

Per i piemontesi i weekend invernali sono sacri. Tra le montagne che nel 2006 divennero per tutti “olimpiche” e la vicinissima Val d’Aosta, da queste parti tutti o quasi amano mettere gli sci ai piedi e immergersi fino al collo nella neve. Ma le montagne alpine offrono molto più degli spettacolari comprensori sciistici. Ecco un paio di idee per rendere un po’ diverse le giornate family sulla neve.

LA NEVE IN PARADISO
Il Parco del Gran Paradiso, tra Valle d’Aosta e Piemonte, è una preziosa riserva naturale di questi luoghi, oltre a essere il parco nazionale più antico d’Italia. I suoi 71 mila ettari rimangono sempre uno spazio privilegiato per conoscere la montagna, anche in inverno. Ad esempio, all’interno della chiesa sconsacrata di San Francesco a Locana, è stato ricostruito minuziosamente un ambiente domestico alpino, per mostrare ai nostri figli dipendenti dalla tecnologia come si viveva in un tempo non troppo lontano. www.pngp.it

GG montagna e neve con i bambini13
Per gli amanti della natura, invece, periodicamente vengono organizzate sulle cime del Parco ciaspolate al tramonto con guide escursionistiche o avventure in bici elettriche con guide cicloturistiche alla scoperta del territorio. www.winterwonderland.it

SNOW TUBING SERALE
Una delle località sciistiche più frequentate dai torinesi è certamente Bardonecchia. Qui le famiglie con bambini trovano moltissime attività per divertirsi sulla neve, dalla zona giochi al kindergarten, allo skilift baby. Particolarmente divertente è la pista di snow tubing, per scivolare sulla neve con i gommoncini gonfiabili: l’area dedicata è dotata di illuminazione artificiale, che permette di continuare a giocare anche nelle ore serali. www.bardonecchiaski.com

GG montagna e neve con i bambini12 GG montagna e neve con i bambini14

FATTORIE DIDATTICHE

GG montagna e neve con i bambini15
Le fattorie didattiche montane sono una delle destinazioni preferite dalle famiglie nella bella stagione: qui i bambini possono vedere gli animali, imparare a preparare i prodotti tipici e sperimentare la vita agricola lontano dalle città. La maggior parte di queste fattorie rimane aperta tutto l’anno e organizza attività anche nel periodo invernale. Per esempio, si può scoprire come si proteggono dal freddo gli animali da fattoria, o come vengono trasformati in questa stagione i prodotti della natura, dal latte che diventa formaggio agli ortaggi tipici del periodo invernale. www.piemonteagri.it

La neve in Lombardia

Una giornata sulla neve ai Piani di Bobbio è da sempre un grande classico per chi si sposta dal capoluogo lombardo. Il comprensorio in provincia di Lecco, che include i Piani di Artavaggio, il Pian delle Betulle, i Piani d’Erna, Piazzatorre e Valtorta, è ora raggiungibile da Milano in meno di due ore anche con il Bus della Neve, il servizio di trasporto attivo tutti i sabati e le domeniche con partenze da piazzale Lanza, a Sesto San Giovanni. Perfetta per i più piccoli è Artavaggio, con l’area organizzata a monte della cabinovia dedicata ai bob e agli slittini, servita da un tappeto, ideale per i bambini che ancora non sanno sciare. www.pianidibobbio.com

GG montagna e neve con i bambini16 GG montagna e neve con i bambini17

Si trova in Valtellina il bel kindergarten Il mondo di Balù, gestito dalla scuola di sci Campodolcino Motta. La sede della scuola è nell’omonima località, situata a 1.070 metri. Da qui parte lo Sky Express, il trenino che porta in quota a 1.721 metri, direttamente sulle piste da sci all’Alpe Motta. Il mondo di Balù è diviso in tre aree: una dedicata all’insegnamento, attrezzata con figure e ostacoli in gomma piuma, una dove i bambini possono scivolare con i gommoni e un’area in piano allestita con giochi vari, tra cui scivoli e motorette per scivolare sulla neve. All’interno del kindergarten è attivo anche il servizio di babysitting. Per i bimbi dai 5-6 anni c’è il Junior Club, con corsi intensivi di sci durante tutta la stagione per avvicinare i bambini in modo divertente al mondo della gare.

Nel cuore delle Alpi bergamasche si trova infine lo Ski Baby Park Foppolo. Il parco divertimenti ha sede nel comprensorio di Foppolo in un’area riservata ai bimbi che muovono i primi passi sulla neve ed è caratterizzato dalla presenza sulle piste dei personaggi dei cartoni animati dalla Warner Bros. Il Baby Park Looney Tunes è seguito dai maestri della Scuola di Sci Alta Val Brembana e punta ad avvicinare i bambini allo sport in maniera divertente. www.foppolo.provinciabergamasca.com

GG montagna e neve con i bambini18

logo giovani genitori footerFOLLOW US ON
Giovani Genitori

è la rivista dedicata alle famiglie eco e slow. Informazione fresca e il giusto sorriso per riportare notizie ed eventi utili, dedicati a entrambi i genitori e ai bambini dai primi anni di vita fino all'adolescenza.

Espressione Srl - P.iva 09319220019

Iscriviti alla newsletter

X