Quattro passi nella Foresta Storta!

In Polonia c’è una foresta che sembra un luogo magico, qui ci si aspetta da un momento all’altro veder comparire fate, gnomi e folletti, è un posto dove la natura ha dato libero sfogo alla creatività, è la “Foresta storta” di Gryfino, nel nord del paese.

Tante ipotesi, nessuna certezza
Come ha fatto questo luogo a diventare così? In questa foresta, che sembra uscita da un libro di fiabe, centinaia di pini presentano alla base del tronco una curva a “C”, questo non ha impedito loro di crescere e diventare sempre più grandi, al pari delle piante tradizionali. Tra le ipotesi su come mai gli alberi in questo tratto di foresta siano diventati così, alcune sono molte particolari. Molti concordano sul fatto che i “colpevoli” siano i carri armati transitati qui durante la Seconda Guerra Mondiale (la foresta ha circa 70-80 anni), i cingolati avrebbero piegato i fusti di quelli che allora erano solo arbusti, curvandoli definitivamente. Per altri il problema è quello della luce del sole, per cercare anche il più piccolo raggio, gli arbusti si sarebbero piegati. Infine per altri le piante sono proprio state “curvate” manualmente negli anni ’30, probabilmente già piantate così, per un qualche uso che se ne sarebbe dovuto fare in futuro.
Quel che è certo è che passeggiare qui è come fare un vero e proprio tuffo in una favola, non male per il Natale che si sta avvicinando!
Per tutte le informazioni su questo luogo magico www.polonia.travel.it il sito dell’ente nazionale polacco per il turismo.

Iscriviti alla newsletter

X