Bracciali uomo acciaio: una moda intramontabile

da | 26 Apr, 2022 | Tendenze

L’estate è il periodo dell’anno più atteso per indossare finalmente i bracciali in acciaio

Ai polsi di uomini e donne, ragazzi e ragazze i bracciali non passano mai di tendenza, denotando sempre personalità a chi li indossa. I grandi stilisti stessi si preparano ad ogni stagione per poter abbinare alle loro creazioni bracciali sempre più alla moda. Il bracciale infatti è un accessorio d’ornamento, non fondamentale ovviamente, ma ciò al quale i maniaci dell’estetica fanno molto fatica a rinunciare. Ed è per questo che anche la sfera maschile si è interessata a questo oggetto. Vediamo alcuni esempi di bracciali uomo in acciaio.

Quali sono i bracciali uomo in acciaio più popolari?

I bracciali uomo in acciaio non sono una rivelazione del momento. Questo tipo di accessorio è esistito da sempre, nella nostra cultura e in quella dei nostri antenati. Con il passare delle epoche naturalmente i vari design e stili sono mutati. Già uno stile che risale a pochi decenni fa viene denominato oramai vintage, senza perdere però fascino e carattere. Alcuni dei bracciali uomo in acciaio più popolari ai giorni nostri richiamano molto le catene: nelle vetrine dei più famosi gioiellieri, così come sui rispettivi siti e-commerce, possiamo ammirare cataloghi ricolmi di questi bracciali.

Dai bracciali uomo in acciaio a grumetta serrata continua, a quelli a grumetta con accessorio di stacco centrale, quelli composti da moschettoni in miniatura che richiamano gli sport estremi, quelli rigidi o semirigidi, dai colori lucido, opaco o satinato, ai bracciali nei quali sono stati incastonati accessori decorativi, ispirati ad esempio alla rosa dei venti o a dei bulloni. C’è veramente l’imbarazzo della scelta.

La pulizia perfetta per il tuo bracciale uomo in acciaio

L’acciaio è un materiale che è stato introdotto e accolto benissimo nell’industria dei gioielli. Non solo ha permesso di spaziare nel modo in cui disegnarli ma ha permesso di ridurre i costi soprattutto da parte di chi compra il prodotto finito. Si parla comunque di acciaio inossidabile, un metallo che mantiene una certa sensibilità all’usura perché più delicato di oro o argento, per esempio. Tuttavia con un’adeguata e sapiente pulizia, un bracciale uomo in acciaio non può correre rischi. Vediamo come proteggerlo dai segni del tempo.

Un primo rimedio della nonna è il sempiterno consiglio di togliere bracciali in acciaio (ma anche qualsiasi altro gioiello in metallo) prima di fare un bagno, una doccia, non tanto per il contatto con l’acqua ma per il mix fatale che può causare l’incontro tra il bracciale stesso ed i prodotti per la pulizia personale. La composizione chimica infatti di alcuni saponi può essere corrosiva per i gioielli in acciaio, causando la progressiva scomparsa della pellicola che li avvolge e li rende pregevoli.

Anche durante le pulizie di casa è sconsigliato indossare bracciali in acciaio. In questo caso è la pericolosissima candeggina, o detersivi che la contengono, il nemico principale. Un accorgimento ideale per non consumare prima del tempo un bracciale uomo in acciaio è anche quello di non metterlo a contatto con profumi o lozioni che lasciano la pelle umida, a causa della possibile presenza di alcool, una sostanza che deteriora facilmente l’acciaio.

Pubblicità
Pubblicità

I più letti

I più letti

Non chiamateli capricci!

Come affrontare queste espressioni di emozioni forti, che ancora chiamiamo “capricci”? Lo spiega Silvia Iaccarino, formatrice e psicomotricista