Off4aDay il progetto per difendere i ragazzi dal cyber-bullismo

Da poco più di 2 settimane è attivo il servizio Off4aday, un progetto nato dalla collaborazione del Moige e di Samsung per fornire ai ragazzi tutti gli strumenti per difendersi dal cyber-bullismo.

Oltre mille richieste
Attivo dal 19 ottobre, il servizio ha raccolto già oltre mille richieste; la metà sono veri e propri gridi di aiuto di ragazzi vittime di situazioni di bullismo e cyber-bullismo, le altre chiamate invece di persone interessate a conoscere il servizio per capire come poterlo usare con i propri figli o alunni. A rispondere un team di psicologi e specialisti in grado di fornire ai ragazzi tutti gli strumenti per vivere con maggior serenità la vita off e on line.
Chi contatta il servizio Off4aday è principalmente un ragazzo o una ragazza minorenne, vittima di atti di bullismo vero e proprio e, più spesso, di atti di cyber-bullismo. Anche se meno “reale”, il cyber bullismo può portare a conseguenze estreme, ed essere altrettanto dannoso e doloroso per i ragazzi che spesso, giovani e inesperti, si lasciano travolgere dall’immensità del web. Questo servizio aiuta anche i ragazzi, o i loro genitori, a capire come utilizzare meglio e in maniera più sicura tutti gli strumenti come i social networks.

Un numero e una mail dedicati
Per chi avesse necessità di contattare il servizio Off4aday può chiamare il numero di telefono 393 3009090 o l’indirizzo e mail help@off4aday.it, qui un team di psicologi è a disposizione di ragazzi e genitori. Perchè difendersi dal cyber-bullismo si può!

Iscriviti alla newsletter

X