Hatchimals: arriva l’ovetto robot da far schiudere per gioco

Gli Hatchimals sono irresistibili creature pelosette che una volta “nate” vanno cresciute (modello Tamagotchi, per intenderci) insegnando loro a camminare, parlare ed essere robottini felici.

Sold out in Inghilterra, Usa e Canada, sono il giocattolo più atteso del Natale 2016, con i prezzi alle ormai alle stelle.

Ma cosa rende così speciale queste misteriose uova high-tech? L’uovo, in sé, è parte integrante del gioco: va coccolato e accudito e reagisce al tocco umano,emettendo suoni da cucciolo e luci che solleticano la curiosità dei bambini stimolandoli a prendersene cura.

La schiusa dell’uovo avviene una sola volta, ma rappresenta l’inizio dell’esperienza. Il bambino dovrà poi far “crescere” Hatchimals in tre fasi, insegnandogli a camminare, parlare, giocare, ripetere frasi, rispondere a comandi sonori e gestuali e altro ancora.

Dove li trovo? Qui.

Iscriviti alla newsletter

X