Flower power: le fioriture da vedere dal vivo e online

da | 5 Apr, 2021 | Green, Lifestyle

Inizia il periodo delle fioriture più belle: una full immersion nei colori più belli della natura e dell’arte, da visitare virtualmente o, quando possibile, nella realtà

“Senza i fiori, con ogni probabilità dominerebbero ancora i rettili, che a lungo se la cavavano benissimo in un mondo ricco di foglie ma privo di frutti. Senza i fiori, noi non esisteremmo” (Michael Pollan, La botanica del desiderio)

Riempirci gli occhi di colore, il naso di profumi, mettere le mani nella terra e assorbire la sua benefica azione: è questo di cui sentiamo il bisogno dopo un inverno così faticoso. 

La primavera è arrivata: è ora di ritrovare il sorriso con la flower therapy, grazie alle fioriture più belle, che speriamo di poter ammirare dal vivo tra aprile e maggio. Nel frattempo, ci consoliamo con alcune, stupendissime, fioriture online.

tulipani

Prati punteggiati di colore

Distese di prati che si tingono dei colori di mille fiori: non c’è bisogno di andare fino in Olanda per godere di questo spettacolo magico primaverile. 

La Fiorita del Pian Grande, a pochi chilometri da Castelluccio di Norcia, in Umbria offre un incanto di colori sempre vario, perché a sbocciare sono tanti tipi di fiori diversi. 

La fioritura della piana inizia a maggio con la senape selvatica e i papaveri rossi, per poi tingersi con violetto del fiordaliso, fino al momento clou, tra giugno e luglio, grazie alla meravigliosa fioritura dorata della pianta di lenticchia. 

Per ammirarla da casa quest’anno, c’è una webcam strategicamente posizionata sulla piana.

pian fiorita

Il labirinto dei tulipani

Sulle sponde del Lago Maggiore, Villa Taranto è rinomata per lo splendore dei suoi giardini botanici. In questo periodo si possono ammirare le fioriture di camelie, rododendri, viole, narcisi e muscari. Ma l’attrazione principale, soprattutto per i bambini, è il Labirinto dei Tulipani, un sentiero sinuoso che si dipana tra i magici accostamenti di colore delle 65 diverse varietà piantate. 

La fioritura dei tulipani è protagonista anche di Messer Tulipano, al Castello di Pralormo in provincia di Torino. Oltre 100 mila tulipani di diverse varietà e colori animano le aiuole del grande parco che ospita ogni anno esposizioni a tema: il 2021 è dedicato alle farfalle. 

Da non perdere il delizioso percorso nel sottobosco dove si possono ammirare i tulipani pappagallo, i viridiflora, i tulipani fior di giglio e i frills dalle punte sfrangiate. 

Sperando che sia possibile quest’anno, è davvero divertente per i bambini la possibilità di realizzare un bellissimo mazzo di fiori fai-da-te nel giardino di tulipani “you-pick” di Cornaredo, in provincia di Milano. Qui una coppia olandese, Edwin e Nitsuhe, ha piantato un bellissimo campo di fiori, in mezzo al quale si può camminare per raccogliere il proprio mazzo da portare a casa. 

fioriture

Il giardino dell’iris

Una sfida impossibile e un giardino fiorito in una delle città più belle del mondo. Sono questi gli ingredienti del Concorso Internazionale dell’Iris, che si tiene ogni anno (nel 2021 dal 3 all’8 maggio) in un giardino un po’ nascosto accanto al piazzale Michelangelo, uno dei punti panoramici più celebri di Firenze. La sfida è l’impossibile ricerca dell’iris rosso, quello presente nello stemma di Firenze (se pensavate anche voi che fosse un giglio, ora sapete la verità): per il momento nessuno è ancora riuscito a raggiungere il risultato desiderato. In compenso le diverse piante premiate sono esposte nei due ettari e mezzo di giardino, che vale la pena visitare soprattutto in questo periodo. 

Un’esplosione di colori

I Giardini di Castel Trauttmansdorff, a Merano, quest’anno celebrano il loro 20° anniversario. Dodici ettari di meraviglia pura, fatta di fiori e piante su terrazze a digradare che creano vedute e panorami indimenticabili. Gli ambienti botanici sono divisi in quattro diverse sezioni: i Giardini del Sole, sul versante meridionale; i Boschi del Mondo, l’area forestale dal fascino esotico; gli scenografici Giardini Acquatici e Terrazzati, con le cascate e i rivoli d’acqua; e infine la zona dedicata ai Paesaggi dell’Alto Adige.  

Perfetta per gli appassionati di fioriture primaverili una gita al Parco Giardino Sigurtà a Valeggio sul Mincio, in provincia di Verona. Qui trovano distese di prati color verde intenso, giardini acquatici, un castelletto circondato da piante rampicanti e perfino un labirinto e una fattoria didattica che piace tantissimo ai bambini. 

Nel frattempo i genitori possono perdersi nella contemplazione delle varietà di fiori ospitate nel parco, che sono tantissime: rose, soprattutto, ma anche ortensie, begonie, narcisi, giacinti, dalie, ninfee, iris e tulipani. Un vero tripudio floreale, che si può ammirare anche a bordo del trenino che fa il giro del parco.

 

Tavolozze di colori ai piedi delle Alpi e in riva al mare

Un po’ più in là con la stagione, tra maggio e giugno, è il turno dei rododendri. Il posto giusto per ammirarli è la Conca dei Rododendri dell’Oasi Zegna, nel biellese. 

Qui la spettacolare fioritura si inserisce nel paesaggio circostante, tra faggi rossi, fassini, spiree e camelie, creando un bellissimo percorso nella natura. Finito il cammino, ci si può fermare a fare un picnic nell’area dedicata. Una gita da non perdere!  

I giardini di Villa della Pergola ad Alassio, da marzo a ottobre, vantano di collezioni di fiori uniche in Europa: tra queste c’è quella dei glicini, che con trentadue varietà diverse colora di toni viola i viali del giardino. E ci sono anche gli agapanthus, incredibili fiori originari dell’Africa meridionale, dal colore viola-turchese. Ingresso solo in visite guidate su prenotazione.

Sempre in Liguria, i Giardini Botanici Hanbury di Ventimiglia sono simili ai famosi giardini che colorano le ville della Costa Azzurra poco più a ovest. In quest’area protetta fioriscono diverse specie di fiori e piante ogni mese dell’anno: tra le più belle fioriture: le camelie e il coloratissimo lapranto da ammirare in primavera. Se la situazione attuale non consente la visita, il sito dei Giardini propone dei video che mostrano le principali attrattive della fioritura 2021.

fioriture

Fioriture d’arte immersive

Questo mese inizia con ancora molte limitazioni agli spostamenti in Italia. Una consolazione possibile? Mirabili fioriture artistiche da scoprire attraverso lo schermo di casa propria. 

Il duo più brillante dell’arte contemporanea olandese, Drift, ha realizzato una meravigliosa installazioni a tema fioritura: si tratta di Meadow, una scultura cinetica che si attiva alla presenza dei visitatori. Il modo ideale di fruire l’opera è sdraiarsi sul pavimento della sala museale, con i giganteschi fiori che sbocciano calando dal soffitto, in un effetto super wow! 

istallazioni artistiche fiori

Per farsi un’idea di questa coreografia botanica da casa, trovate il video dell’opera nella sezione Film del sito: www.studiodrift.com

In tema arte&fiori, non è da meno è il collettivo giapponese teamLab, che con le sue scenografiche installazioni immersive trasporta i visitatori in mondi fantastici e coinvolgenti. 

Nel sito www.teamlab.art, sotto Art, ci sono i bellissimi video delle loro opere: tra queste le installazioni a tema fiore, come Proliferating Immense Life e Valley of Flowers and People.

Flower bombing da casa: il mio fiore fino in Giappone

Sempre di teamLab, un’iniziativa divertente da realizzare con i nostri bambini. In Giappone, la cerimonia primaverile di apertura delle scuole è un momento molto sentito in tutto il paese, ed è simboleggiato dalla fioritura dei ciliegi. 

Per ovviare alle limitazioni di quest’anno, teamLab ha pensato a un’opera d’arte collettiva che unisca idealmente tutti gli studenti, del Giappone e del mondo. I fiori di ciliegio disegnati e inviati formeranno un’immensa creazione che fiorirà simultaneamente sugli schermi di chiunque si colleghi. Bellissimo! Le modalità per partecipare: flowers-bombing-home.teamlab.art.

sakura

 

Pubblicità
Pubblicità

I più letti

I più letti

Bambini aggressivi: che fare?

Come riconoscere e gestire un eccesso di aggressività? Gestire i bambini aggressivi mette tutti in difficoltà: i consigli delle psicologhe di Completamenti