Benvenuti alla vita: la Festa della nascita a Venaria Reale 

da | 5 Set, 2022 | Arte e Cultura, Corsi e Lab, Dove Andare, Eventi, Gravidanza e Bebè, Lifestyle, News, Per genitori

Un gioioso evento si terrà domenica 11 settembre alla Reggia: è la festa della nascita per bambini e bambine nati nel 2021 e 2022

Patrimonio per tutta la comunità, se c’è un evento che più di tutti merita di essere celebrato è l’inizio di una nuova vita. Ecco che domenica 11 settembre torna quindi nello straordinario scenario della Reggia di Venaria la gioiosa festa di “benvenuto alla vita” per celebrare l’arrivo nelle comunità dei nuovi nati e delle nuove nate del 2021 e del 2022.

Un numero crescente di dati e studi scientifici riconosciuti dall’Organizzazione Mondiale della Sanità evidenzia infatti la rilevanza di nutrire tutto il nucleo familiare con esperienze culturali, la passeggiata nella natura, la lettura ad alta voce, l’ascolto della musica come grandi risorse di benessere e crescita.

La Festa della Nascita offre alle nuove famiglie una giornata all’insegna del relax nella natura nata per favorire la conoscenza delle risorse culturali, sociali e sanitarie a disposizione delle famiglie. 

Un ricco programma dedicato alla crescita e ai servizi

Numerose attività ludico-ricreative e non solo: dalla musica al teatro, dalla lettura alla fotografia, laboratori, spazi di informazione curati dalla sanità territoriale dedicati alla crescita ed ai servizi alla prima infanzia delle municipalità.

A partire dalle ore 10, le piccine e i piccini con le loro famiglie saranno accolti presso il Roseto della Reggia dai Sindaci delle Città promotrici per trascorrere un’intera giornata dei magnifici Giardini: un’iniziativa simbolica e concreta al tempo stesso per riprendere fiducia e riproporre momenti di socialità nella bellezza.

Nati con la cultura

La Reggia di Venaria fa parte del circuito di Nati con la Cultura di Abbonamento Musei che annovera 40 Musei Family and kids friendly, certificati per l’accoglienza delle famiglie nella prima infanzia che possono accedervi liberamente nel primo anno di vita dei nuovi nati, grazie al Passaporto culturale ideato dalla Fondazione Medicina a Misura di Donna(scaricabile on line www.naticonlacultura.it)

Anche le biblioteche, con il programma nazionale Nati per Leggere, favoriscono occasioni di incontro, accompagnamento della genitorialità nella lettura, attività che rafforza legami familiari e, già dal periodo perinatale, con la musica (Nati per la musica) che contribuisce allo sviluppo cognitivo, emozionale e relazionale fin dai primi mille giorni di vita, cruciali per ogni individuo in quanto il periodo di maggiore sviluppo del patrimonio neuronale di ogni individuo.

Un evento che coinvolge tutto il territorio

La Festa della nascita è resa possibile grazie alla volontà di numerose organizzazioni che si occupano di prima infanzia: i mondi della Cultura, dell’Educazione, della Sanità e del Sociale uniscono le forze con la pubblica amministrazione con l’obiettivo di dare valore alla crescita dei bambini in stretta alleanza e connessione con i territori. 

Partecipano attivamente al percorso l’AOU Città della Salute e della Scienza, ASL TO3, ASL TO4, ASL TO 5 e  CCW-Cultural Welfare Center – ente ideatore dell’evento.  

Collaborano come atto di fiducia verso la fioritura delle persone e delle comunità: il Rotary Club Torino S. Carlo, Legal@arte con l’artista Elena Givone, Associazione Culturale TerraTerra, Rete per le Donne, Unicef Piemonte, l’azienda di giocattoli educativi Quercetti.

L’iniziativa è curata dalla Reggia di VenariaIl progetto, aperto a ogni famiglia con neonate e neonati, ha preso avvio da una rete di tredici comuni: Alpignano, Borgaro Torinese, Caselle Torinese, Ciriè, Chivasso, Foglizzo, Leini, Moncalieri, San Maurizio Canavese, San Mauro Torinese, Settimo Torinese, Venaria Reale, Volpiano.

Info e prenotazioni

La partecipazione è gratuita ed è rivolta alle bambine e ai bambini nati nel 2021 e nel 2022 con le loro famiglie o accompagnatori (previsti massimo 2 adulti con ogni nuovo nato, oltre ai fratelli e le sorelle).

Per aderire è necessario prenotarsi entro il 9 settembre tramite la mail servizieducativireggia@lavenariareale.it

Il programma, in corso di aggiornamento è consultabile su: www.lavenariareale.it.

In caso di maltempo persistente l’iniziativa sarà rimandata al 2023.

festa nascita

festa della nascita

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità

I più letti

I più letti

Non chiamateli capricci!

Come affrontare queste espressioni di emozioni forti, che ancora chiamiamo “capricci”? Lo spiega Silvia Iaccarino, formatrice e psicomotricista