Frida Kahlo in mostra a Stupinigi

Una mostra evento interessante per tutta la famiglia: alla Palazzina di Caccia di Stupinigi, Frida Kahlo raccontata in foto – dal 1 febbraio al 3 maggio

La più iconica delle artiste, la più amata, la più presa a modello ed esempio per bambine e ragazzine, per la sua resilienza, per il coraggio e la passione con cui ha vissuto. E poi per le sue opere, così emozionanti e forti, capaci di suscitare emozioni in un pubblico di ogni età. Non perdiamo dunque la prima tappa europea della mostra evento “Frida Kahlo through the lens of Nickolas Muray”, alla Palazzina di Caccia di Stupinigi fino al 3 maggio. Ci aspetta un viaggio emozionale nella vita dell’artista messicana, raccontata attraverso le foto di Nickolas Muray – suo amico e amante. A partire dal memorabile scatto realizzato per Vogue America, una delle copertine più famose di tutti i tempi, “Frida Kahlo on White Bench”.

Uno sguardo nell’intimità di Frida Kahlo

La mostra è una full immersion nei sentimenti e nelle emozioni dell’artista e comprende un’area multimediale in cui viene raccontata, tra rumori e colori, la sua vita e sopratutto l’incidente che ne ha segnato l’esistenza. La collezione completa di scatti, circa sessantotto, ci presenta Frida Kahlo nei suoi momenti più intimi. Si tratta infatti di fotografie che Muray realizzò nel corso della loro relazione segreta, nel periodo che va dal 1937 al 1946. Possiamo ammirare anche riproduzioni di ambienti, abiti messicani, gioielli e alcune delle lettere d’amore di Nickolas e Frida.

Una femminilità intensa

La mostra è adatta a tutta la famiglia, l’occasione per conoscere un’artista e donna unica, intensa come la sua terra, dai colori vivaci e passionali. Frida Kahlo è stata la prima artista donna a fare del proprio corpo una sorta di manifesto, politico e rivoluzionario: al centro della sua opera c’è una femminilità intensa e sfaccettata. I suoi ritratti in mostra illustrano in modo intenso la fragilità, la sofferenza, l’emotività, i sogni e le paure, che tutti proviamo e in cui tutti ci possiamo riconoscere.
fridatorino.it

Info utili

La mostra è aperta dal martedì al venerdì dalle 10 alle 17.30, sabato e domenica dalle 10 alle 18.30. Aperture straordinarie: 14 febbraio dalle 10 alle 18.30, 8 marzo dalle 10 alle 22 e 13 aprile (Pasquetta) dalle 10 alle 18.30. Il biglietto intero costa 14 euro, ridotto (fino a 12 anni) 10 euro, i bambini sotto i 6 anni entrano gratis. Per ulteriori informazioni e prenotazioni, contattare la biglietteria di Next Exhibition srl al numero 380/1028313; oppure scrivere a: info@nextexhibition.it oppure a biglietteria@fridatorino.it

[codepeople-post-map id="97203"]

Iscriviti alla newsletter

X