I Mini Burger di Ceci

Sono accompagnati da allegre barbe di frate e da una maionese speciale, fatta in casa e tutta, questi deliziosi burger di ceci Girolomoni® dedicati ai più piccoli.

Burger di ceci, barba di frate e maionese alle rape rosse

Lo sapevate che il cece ne ha viste tante? Dal calendario rustico di contadini e pastori che lo mettevano in una zucca e ne toglievano uno alla volta per fissare i giorni alle preghiere di cui sgranava il tocco. Il cece è un grande alleato dei campi degli agricoltori della Cooperativa Girolomoni® e di tutti quelli che scelgono il biologico per la rotazione delle colture. Questo prezioso legume dona azoto alla terra, proteine all’organismo e può diventare una gustosa crema per il palato.

E poi ci son gli agretti, detti anche liscari o addirittura barbe dei frati: e se li presentassimo ai più piccoli come strani spaghetti verdi che nascono nei prati in primavera? Forse avremmo qualche possibilità in più di suscitare il loro appetito!

Per concludere una decorazione con una maionese diversa, fatta in casa e tutta rosa, che rende il piatto più bello e più buono. 

Ingredienti per 4 persone: 

Ceci secchi Girolomoni®, 250 gr

Uova, 2 intere + 1 tuorlo

Pan grattato, 50 gr

Parmigiano reggiano, 50 gr

Salsa di soia, 1 cucchiaio

Sale e pepe, qb

Barba di frate /agretti /liscari, 400 gr

Olio di semi di girasole spremuto a freddo, 250 ml

Rape rosse precotte, 30 gr

Succo di limone e aceto, qb

Procedimento

Tenete i ceci in ammollo per 12 ore. Lessateli per circa 80-90 minuti, potrebbe volerci anche un po’ più tempo oppure meno: i ceci non sono sempre uguali, dipende dalla provenienza e dalle proprietà dei terreni in cui nascono. L’unico metodo certo è di assaggiarli di tanto in tanto!

Una volta cotti vanno passati in un passaverdure con “maglia” larga. Aggiungete a questa crema 2 uova, il pan grattato, il parmigiano, la salsa di soia, sale e pepe. Mischiare tutto e creare dei burger da circa 60 gr ciascuno.

A parte lessate i liscari un paio minuti. Scolateli e ripassateli un poco in padella con un filo d’olio e del sale.

In un frullatore mettere il tuorlo d’uovo e la rapa precotta o lessata, un pizzico di sale e azionate il frullatore aggiungendo a filo l’olio di semi fino all’ottenimento di una maionese bella soda. Aggiungete infine qualche goccia di succo di limone e aceto.

A questo punto bisogna cuocere i burger, in padella antiaderente con un filo d’olio, oppure al forno, più salutare ma meno croccante, a voi la scelta.

Impiattate le barbe di frate con la maionese e i burger: buon appetito! 

Iscriviti alla newsletter

X